Zona rossa e scuole chiuse, il comune scrive ai genitori: “In presenza solo seguendo il Dpcm”

“Nidi e materne chiuse, anche per i figli di sanitari e forze dell’ordine, e aperte solo per i casi previsti dal Dpcm. Seguendo le linee date dal ministero, il comune di Bologna prova a mettere un po’ di ordine nella babele di regole, Faq e interpretazioni che si stanno addensando attorno al mondo degli asili e dei nidi, in relazione alle chiusure imposte dalla zona rossa nell’ultimo Dpcm.“

https://www.bolognatoday.it/cronaca/zona-rossa-scuole-chiuse-asilo-comune-genitori.html


Palazzo D’Accursio si adegua alla linea del ministero dell’Istruzione sul tema della possibilità di frequentare comunque nidi e asili, da parte dei figli di alcune categorie di lavoro, considerate essenziali (sanitari e forze dell’ordine)

(Feed generated with FetchRSS)

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti