Zona rossa e attività in presenza per laboratori e studenti con BES e disabilità: può decidere il solo dirigente o serve delibera collegiale?

Nonostante il cambiamento del governo, si continua ad utilizzare lo strumento del DPCM come strumento normativo per gestire l’emergenza. Il decreto legge 13 marzo 2021, n. 30 contente misure urgenti per fronteggiare la diffusione del COVID-19 e interventi di sostegno per lavoratori con figli minori in didattica a distanza o in quarantena rimanda alle misure stabilite dai provvedimenti di cui all’articolo 2 del decreto-legge 25 marzo 2020, n. 19, convertito, con modificazioni, dalla legge 22 maggio 2020, n. 35 che altro non fa che prevedere i famosi DPCM di cui tanto si è parlato in questi mesi.

L’articolo Zona rossa e attività in presenza per laboratori e studenti con BES e disabilità: può decidere il solo dirigente o serve delibera collegiale? sembra essere il primo su Orizzonte Scuola Notizie.

Leggi Tutto

Fonte Sostegno – Handicap – Orizzonte Scuola Notizie

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti