Zara, che sostiene la pet therapy all’Unità Spinale di Milano

È infatti proprio Zara, cane di razza Tornjak, la protagonista del libro di Simona Borgatti “Se mi dici no…”, storia dell’amore per un animale, che nel corso di un evento in programma per domani, 20 giugno, a Milano, si abbinerà a un’attività consolidata come la pet therapy (“terapia con gli animali”) all’Unità Spinale Unipolare del Niguarda, per sostenerne la prosecuzione. L’intero ricavato dell’incontro, infatti, andrà a sostenere l’Associazione Dog4life, che cura da quindici anni le attività di pet therapy nei confronti delle persone con lesione midollare dell’Unità Spinale milanese

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Quanto sanno i bambini della disabilità nel Sud del mondo?

Commenti disabilitati su Quanto sanno i bambini della disabilità nel Sud del mondo?

Il diritto di leggere

Commenti disabilitati su Il diritto di leggere

Abbandonati dopo i 18 anni nel “deserto della loro vita”

Commenti disabilitati su Abbandonati dopo i 18 anni nel “deserto della loro vita”

Quello spot sulle mascherine discrimina le persone con disabilità visiva

Commenti disabilitati su Quello spot sulle mascherine discrimina le persone con disabilità visiva

Tra letteratura e narrazioni di esperienze

Commenti disabilitati su Tra letteratura e narrazioni di esperienze

L’accessibilità che innalza la qualità urbana

Commenti disabilitati su L’accessibilità che innalza la qualità urbana

Come rispondere ai bisogni educativi di tutti gli alunni

Commenti disabilitati su Come rispondere ai bisogni educativi di tutti gli alunni

Perché non diventare la prima Regione con tutte le scuole accessibili?

Commenti disabilitati su Perché non diventare la prima Regione con tutte le scuole accessibili?

Aeroporto di Bologna dietro alla lavagna!

Commenti disabilitati su Aeroporto di Bologna dietro alla lavagna!

Un tavolo di lavoro per condividere la ricerca sulle malattie neurologiche

Commenti disabilitati su Un tavolo di lavoro per condividere la ricerca sulle malattie neurologiche

La creatività delle donne

Commenti disabilitati su La creatività delle donne

Tra attese e costi, il futuro della salute in gioco

Commenti disabilitati su Tra attese e costi, il futuro della salute in gioco

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti