Yemen, la guerra contro la popolazione: migliaia i morti tra i civili e torna il pericolo colera

Agosto è stato il mese più sanguinoso dall’inizio dell’anno. Una carneficina che si palesando come conseguenza diretta sia del disprezzo spregiudicato delle parti in conflitto nei confronti della vita dei civili, che dell’incapacità delle potenze che le appoggiano, di trovare…

Leggi Tutto

Fonte Repubblica.it > Mondo Solidale

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti