Vizzini (M5S): “Bussetti ribadisca ruolo dei docenti e dirami circolare di comportamento”

Inoltre, per evitare in futuro il verificarsi di decisioni sanzionatorie simili, è utile che il Ministero elabori una circolare nella quale formalizzi che il ruolo degli insegnanti non sia quello di tacitare o censurare il libero esercizio di pensiero degli studenti, bensì quello di supportare ed esaltare le loro capacità cognitive e le loro specificità caratteriali positive, ovviamente fatto salvo il controllo sulla forma degli elaborati e sul comportamento degli studenti in orario scolastico”.

È quanto si legge in una interrogazione parlamentare presentata da Gloria Vizzini (M5S) e finalizzata a far chiarezza sul procedimento adottato a Palermo dal provveditorato.

“Analizzando quanto accaduto a Palermo è necessario rilevare come in nessuna parte del contratto scuola, in particolare quando si definisce la funzione docente e la responsabilità disciplinare, troviamo tra i motivi di sanzione la mancata censura dei propri studenti, ma solo una vaga formulazione all’art.11 lettera i): “vigilare sul corretto espletamento dell’attività del personale sottordinato ove tale compito rientri nelle proprie responsabilità”, che in nessun modo si può applicare alla scuola, in quanto gli studenti non sono sottoposti al servizio dello Stato, del governo o del docente di turno. Spero in un immediato intervento del Ministro, conclude Vizzini, perché la sanzione comminata dall’Ufficio Territoriale del Ministero è in contrasto con la libertà di manifestare il proprio pensiero, sancito dall’Art. 21 della Costituzione e lesivo dell’art. 33 della stessa Carta che tutela la libertà di insegnamento”.

L’articolo Vizzini (M5S): “Bussetti ribadisca ruolo dei docenti e dirami circolare di comportamento” sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

ATA necessari per il funzionamento delle scuole Anquap: proposte per Legge di Bilancio 2018

Commenti disabilitati su ATA necessari per il funzionamento delle scuole Anquap: proposte per Legge di Bilancio 2018

Concorso scuola secondaria I e II grado, corso di formazione. Aperti forum per gli iscritti

Commenti disabilitati su Concorso scuola secondaria I e II grado, corso di formazione. Aperti forum per gli iscritti

Concorso scuola Infanzia e Primaria, bando la prossima settimana. Ecco i dettagli

Commenti disabilitati su Concorso scuola Infanzia e Primaria, bando la prossima settimana. Ecco i dettagli

Sostegno, funzioni del GLIR. Informativa sul Gruppo di lavoro interistituzionale regionale per l’inclusione

Commenti disabilitati su Sostegno, funzioni del GLIR. Informativa sul Gruppo di lavoro interistituzionale regionale per l’inclusione

Risarcimento abuso supplenze anche con contratti al 30 giugno. Sentenza

Commenti disabilitati su Risarcimento abuso supplenze anche con contratti al 30 giugno. Sentenza

Economie MOF 2017/18, criteri ripartizione e finalizzazione. Incontro al Miur anche su personale comandato

Commenti disabilitati su Economie MOF 2017/18, criteri ripartizione e finalizzazione. Incontro al Miur anche su personale comandato

La teoria del rimodellamento

Commenti disabilitati su La teoria del rimodellamento

Liquidazione TFS: differenze tra dimissioni volontarie e collocamento a riposo d’ufficio

Commenti disabilitati su Liquidazione TFS: differenze tra dimissioni volontarie e collocamento a riposo d’ufficio

Stato giuridico e aumento degli stipendi: equiparare i docenti ai Funzionari della Pubblica Amministrazione. Lettera

Commenti disabilitati su Stato giuridico e aumento degli stipendi: equiparare i docenti ai Funzionari della Pubblica Amministrazione. Lettera

Mobilità e preferenze: in quale caso si può chiedere il comune di titolarità

Commenti disabilitati su Mobilità e preferenze: in quale caso si può chiedere il comune di titolarità

Concorso Dirigenti Scolastici: ripristiniamo il corso di formazione per tutti, vincitori e ricorrenti. Lettera

Commenti disabilitati su Concorso Dirigenti Scolastici: ripristiniamo il corso di formazione per tutti, vincitori e ricorrenti. Lettera

Per il bene della scuola il concorso straordinario deve essere selettivo. Lettera

Commenti disabilitati su Per il bene della scuola il concorso straordinario deve essere selettivo. Lettera

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti