Vita di strada e solidarietà: il gioco per mettersi nei panni di un senzatetto

Un’associazione di Porto Tolle, con il contributo del CSV di Rovigo, lancia un gioco dell’oca ispirato alle avventure di un senzatetto che deve ogni giorno risolvere mille difficoltà. Rivolto ai bambini, fa divertire e pensare, ed è adatto anche per giovani, adulti e famiglie

Leggi Tutto

Fonte redattoresociale.it – Ultime Notizie

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti