Violenze sui docenti, il Ministro dia il report delle cause in cui si è costituito parte civile

Violenze sui docenti, alcune dichiarazioni del Ministro Bussetti

Violenze sui docenti, 2019 annus horribilis. Quasi ogni giorno la cronaca ha presentato vicende di aggressioni fisiche e/o verbali che hanno coinvolto gli insegnanti. Lo scorso anno sono state poco meno di quaranta. Di questo, appena concluso, manca il dato, ma la sensazione è che la situazione sia peggiorata.

Il Ministro Bussetti dopo ogni aggressione ha sempre confermato la volontà del Miur di costituirsi parte civile. Per brevità. riporto due dichiarazioni:

Gli episodi di violenza vanno condannati duramente e, come ministro, non voglio limitarmi alla vicinanza formale: saremo al fianco di insegnanti, dirigenti, del personale amministrativo e ausiliario”… Sono in contatto con la presidenza del Consiglio affinché, in ogni procedimento attivato con querela, il ministero possa costituirsi parte civile” (19.06.18);

Gli episodi di violenza vanno condannati duramente e, come ministro, non voglio limitarmi alla vicinanza formale: saremo al fianco di insegnanti, dirigenti, del personale amministrativo e ausiliario” (24.01.19)

Ministro Bussetti chiediamo un report

La fine dell’anno scolastico è costituita da tanti resoconti che certificano il raggiungimento di un risultato, la realizzazione di un progetto…

Quindi non è fuori luogo chiedere al Ministro quante volte il Miur compare come parte civile nelle cause intentate dal docente aggredito. Se il dato presenterà il rapporto 1:1 (un’aggressione/ una causa con la presenza del Miur) o quanto meno si avvicinerà, allora contribuirà a far sentire il Ministero vicino, sfatando il luogo comune di una condizione professionale di isolamento e solitudine di fronte alla complessità della realtà, sempre più imbarbarita.

Non si chiede la luna, e neanche un report con un impegno di spesa. Si vuole sapere se le tante dichiarazioni sono state seguite dai fatti. Il silenzio sicuramente non aiuterà a migliorare il rapporto tra l’Amministrazione e gli operatori scolastici.

L’articolo Violenze sui docenti, il Ministro dia il report delle cause in cui si è costituito parte civile sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Concorsi a cattedra, posso controllare i titoli degli altri candidati? Sentenza

Commenti disabilitati su Concorsi a cattedra, posso controllare i titoli degli altri candidati? Sentenza

Giornata Mondiale del Teatro, bando Miur “Scrivere il Teatro”. Invio elaborati entro il 30 novembre

Commenti disabilitati su Giornata Mondiale del Teatro, bando Miur “Scrivere il Teatro”. Invio elaborati entro il 30 novembre

Concorso dirigenti scolastici, correzione elaborati non rispondente a griglia valutazione! Lettera

Commenti disabilitati su Concorso dirigenti scolastici, correzione elaborati non rispondente a griglia valutazione! Lettera

Liquidazione TFS: quanto bisogna aspettare dall’accesso alla pensione

Commenti disabilitati su Liquidazione TFS: quanto bisogna aspettare dall’accesso alla pensione

Turi (UIL) : difficoltà con l’italiano? C’è chi le risolverebbe studiando il veneto.

Commenti disabilitati su Turi (UIL) : difficoltà con l’italiano? C’è chi le risolverebbe studiando il veneto.

Dal tunnel alla luce. Lettera

Commenti disabilitati su Dal tunnel alla luce. Lettera

Richiesta anticipo TFR e TFS dipendenti pubblici: la norma c’è ma non funziona

Commenti disabilitati su Richiesta anticipo TFR e TFS dipendenti pubblici: la norma c’è ma non funziona

Ex Lsu Ata e Appalti, sciopero il 20 novembre indetto da Usb

Commenti disabilitati su Ex Lsu Ata e Appalti, sciopero il 20 novembre indetto da Usb

Studenti fuorisede: in 570mila non sanno come pagare l’affitto questi mesi

Commenti disabilitati su Studenti fuorisede: in 570mila non sanno come pagare l’affitto questi mesi

Graduatorie ad esaurimento, aggiornamento: scadenza 16 maggio. Quello che c’è da sapere

Commenti disabilitati su Graduatorie ad esaurimento, aggiornamento: scadenza 16 maggio. Quello che c’è da sapere

Decreto scuola, ok da Commissione Affari Costituzionale ma con osservazioni su docenti paritarie e con legge 104

Commenti disabilitati su Decreto scuola, ok da Commissione Affari Costituzionale ma con osservazioni su docenti paritarie e con legge 104

Diplomati magistrale con riserva, comunicato CUB. Precisazioni dell’USR Piemonte

Commenti disabilitati su Diplomati magistrale con riserva, comunicato CUB. Precisazioni dell’USR Piemonte

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti