Vincolo triennale dopo il trasferimento: dipende dalla tipologia di preferenza inserita nella domanda

Una lettrice ci scrive:

Ho fatto domanda di trasferimento e l’ho ottenuto. In sindacato mi hanno consigliato di non mettere il codice della scuola ma quello del comune per non avere il vincolo triennale. Ho ottenuto il trasferimento nel comune ma essendoci quattro istituti comprensivi non penso che io sia obbligata al vincolo, almeno lo spero, visto che non mi sto trovando bene e vorrei chiedere trasferimento anche quest’anno

Nel CCNI sulla mobilità, valido per il triennio 2019/20, 2020/21, 2021/22, è stata stabilita un’importante novità che interessa i docenti che partecipano alla mobilità e ottengono il movimento richiesto.

Si tratta del vincolo di permanenza triennale nella scuola assegnata, vincolo che impedisce ai docenti coinvolti di partecipare alla mobilità nel successivo triennio in quanto devono rimanere tre anni nella scuola ottenuta con il movimento volontario

Vincolo triennale: è condizionato dalle tipologie di preferenze inserite nella domanda

Come chiarisce l’art.2 comma 2 del CCNI il docente che ottiene la titolarità su istituzione scolastica a seguito di domanda volontaria, sia territoriale che professionale, avendo espresso una richiesta puntuale di scuola, non potrà presentare domanda di mobilità per il triennio successivo.

Nel caso di mobilità ottenuta su istituzione scolastica nel corso dei movimenti della I fase attraverso l’espressione del codice di distretto sub comunale, il docente non potrà presentare domanda di mobilità volontaria per i successivi tre anni. Tale vincolo opera all’interno dello stesso comune anche per i movimenti di II fase da posto comune a sostegno e viceversa, nonché per la mobilità professionale.

Vincolo triennale: quali docenti sono esclusi

Il vincolo triennale non si applica ai docenti beneficiari delle precedenze previste nell’art. 13 del CCNI  nel caso in cui abbiano ottenuto la titolarità in una scuola fuori dal comune o distretto sub comunale dove si applica la precedenza

Non sono sottoposti al vincolo triennale neanche i docenti trasferiti d’ufficio o a domanda condizionata, anche se soddisfatti su una preferenza espressa.

Conclusioni

Se la nostra lettrice ha ottenuto il trasferimento in una scuola richiesta con preferenza analitica sul comune, non è interessata dal vincolo triennale e potrà, quindi,  chiedere trasferimento per il prossimo anno scolastico

L’articolo Vincolo triennale dopo il trasferimento: dipende dalla tipologia di preferenza inserita nella domanda sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

ATA 24 mesi, graduatorie permanenti provinciali definitive Inserita Trapani

Commenti disabilitati su ATA 24 mesi, graduatorie permanenti provinciali definitive Inserita Trapani

Assegnazione provvisoria, ordine operazioni sostegno: docenti con e senza titolo di specializzazione

Commenti disabilitati su Assegnazione provvisoria, ordine operazioni sostegno: docenti con e senza titolo di specializzazione

Il Comune di Collegno seleziona docenti d’infanzia. Scadenza 20 febbraio

Commenti disabilitati su Il Comune di Collegno seleziona docenti d’infanzia. Scadenza 20 febbraio

Mobilità, Ministero supporta personale con help desk e guida a compilazione domanda

Commenti disabilitati su Mobilità, Ministero supporta personale con help desk e guida a compilazione domanda

ANP: con la cancellazione del bonus merito si cancella anche riconoscimento meritocrazia

Commenti disabilitati su ANP: con la cancellazione del bonus merito si cancella anche riconoscimento meritocrazia

Dirigenti scolastici che tornano in cattedra, un fenomeno serio e preoccupante. Lettera

Commenti disabilitati su Dirigenti scolastici che tornano in cattedra, un fenomeno serio e preoccupante. Lettera

Il docente neo assunto in ruolo può accettare un incarico a tempo determinato: ecco i casi e cosa comporta per la carriera

Commenti disabilitati su Il docente neo assunto in ruolo può accettare un incarico a tempo determinato: ecco i casi e cosa comporta per la carriera

Il Coronavirus ha scoperchiato il pentolone della scuola. Lettera

Commenti disabilitati su Il Coronavirus ha scoperchiato il pentolone della scuola. Lettera

Concorso ordinario secondaria, al via domande: inserire il voto di laurea, quanti punti in graduatoria [Guida con immagini]

Commenti disabilitati su Concorso ordinario secondaria, al via domande: inserire il voto di laurea, quanti punti in graduatoria [Guida con immagini]

“Erasmus Italiae”:Firmato protocollo per scambi culturali e attività formative tra le province italiane

Commenti disabilitati su “Erasmus Italiae”:Firmato protocollo per scambi culturali e attività formative tra le province italiane

Coronavirus, Gilda: inopportuno il monitoraggio sulla didattica a distanza

Commenti disabilitati su Coronavirus, Gilda: inopportuno il monitoraggio sulla didattica a distanza

Precari scuola: PAS va in un disegno di legge, accordo per decreto legge concorso straordinario e ordinario

Commenti disabilitati su Precari scuola: PAS va in un disegno di legge, accordo per decreto legge concorso straordinario e ordinario

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti