Vincolo quinquennale sostegno: nel computo si valuta anche l’anno scolastico in corso

Una lettrice ci scrive:

Quest’anno scolastico 2019/2020 é il mio quinto anno di ruolo nel posto di sostegno per la scuola primaria. Posso già chiedere quest’anno, ovvero nel mese di marzo 2020 il passaggio al posto comune, stesso ordine di scuola che sarebbe valido a partire dal prossimo anno scolastico?”

Il docente titolare sul sostegno è tenuto a rispettare il vincolo di permanenza quinquennale su questa tipologia di posto, come indica chiaramente il CCNI sulla mobilità

Vincolo quinquennale: riferimenti normativi

Il vincolo quinquennale sul sostegno è esplicitato nell’art.23 comma 7 del CCNI, dove si stabilisce quanto segue:

Il trasferimento ai posti di tipo speciale, ad indirizzo didattico differenziato e di sostegno comporta la permanenza per almeno un quinquennio a far data dalla decorrenza del trasferimento su tali tipologie di posti [….]”

La decorrenza del vincolo corrisponde, quindi, all’anno scolastico per il quale si ottiene il trasferimento da posto comune a sostegno, o, nel caso di docenti neo-assunti con contratto a tempo indeterminato, dall’anno scolastico dell’immissione in ruolo

Computo del quinquennio

Nel computo del quinquennio, come chiarisce il comma 8 del succitato art.23, oltre a tener conto dell’eventuale anno di decorrenza giuridica derivante dalla applicazione del  decreto legge n. 255, del 3 luglio 2001, convertito in legge n. 333 del 20 agosto 2001, art. 1, comma 4-bis), deve essere calcolato l’anno scolastico in corso.

I docenti che ottengono passaggio di ruolo sempre sul sostegno, dovranno conteggiare un nuovo quinquennio nel nuovo ordine o grado di titolarità. Per questi docenti, infatti, il computo del quinquennio ricomincia, poiché, come stabilisce il comma 11, “[….] I docenti che ottengono il passaggio di ruolo su posti di sostegno hanno l’obbligo di permanervi per un quinquennio[….]”

Conclusioni

La nostra lettrice sta svolgendo nel corrente anno scolastico il quinto anno di servizio sul sostegno e in questo modo supera il vincolo di permanenza quinquennale su questa tipologia di posto.

Se per il corrente anno scolastico non ha partecipato alla mobilità o se ha partecipato non ha ottenuto il movimento richiesto su una scuola indicata con preferenza analitica, situazione che determinerebbe per lei il vincolo di permanenza triennale nella scuola, potrà chiedere per il prossimo anno scolastico trasferimento da sostegno a posto comune

L’articolo Vincolo quinquennale sostegno: nel computo si valuta anche l’anno scolastico in corso sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Immissioni in ruolo 2019: i numeri per docenti, ATA e personale educativo

Commenti disabilitati su Immissioni in ruolo 2019: i numeri per docenti, ATA e personale educativo

Dimissioni Lorenzo Fioramonti, chi dovrà sostituirlo? Inviaci la tua proposta

Commenti disabilitati su Dimissioni Lorenzo Fioramonti, chi dovrà sostituirlo? Inviaci la tua proposta

Tfa sostegno troppo caro, intervenga MIUR su costi

Commenti disabilitati su Tfa sostegno troppo caro, intervenga MIUR su costi

Solo un cambio di colore e di nome sulla poltrona del Miur. Lettera

Commenti disabilitati su Solo un cambio di colore e di nome sulla poltrona del Miur. Lettera

Didattica a distanza obbligatoria, Azzolina: docenti hanno dovere di insegnare. Per Esami di Stato non può più essere opzionale

Commenti disabilitati su Didattica a distanza obbligatoria, Azzolina: docenti hanno dovere di insegnare. Per Esami di Stato non può più essere opzionale

Rientro a scuola, Azzolina: a settembre di nuovo in classe

Commenti disabilitati su Rientro a scuola, Azzolina: a settembre di nuovo in classe

Serafini (SNALS): Flipped Classroom? Va bene, ma anche dettato e riassunto [INTERVISTA]

Commenti disabilitati su Serafini (SNALS): Flipped Classroom? Va bene, ma anche dettato e riassunto [INTERVISTA]

Coronavirus, ministro Bonetti: sì all’ora d’aria ai bambini, non in un gruppo e con gradualità

Commenti disabilitati su Coronavirus, ministro Bonetti: sì all’ora d’aria ai bambini, non in un gruppo e con gradualità

Concorso ordinario infanzia e primaria, dettaglio su diplomi magistrale validi [GUIDA]

Commenti disabilitati su Concorso ordinario infanzia e primaria, dettaglio su diplomi magistrale validi [GUIDA]

Gissi (Cisl): obiettivo stabilità del lavoro, vale anche per docenti di religione

Commenti disabilitati su Gissi (Cisl): obiettivo stabilità del lavoro, vale anche per docenti di religione

Istituto di Vigevano (PV) ricerca docente cdc A042 per supplenza

Commenti disabilitati su Istituto di Vigevano (PV) ricerca docente cdc A042 per supplenza

Il MIUR seleziona 6 unità di personale per il Dipartimento per la Programmazione

Commenti disabilitati su Il MIUR seleziona 6 unità di personale per il Dipartimento per la Programmazione

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti