Vincitori concorso 2016: in attesa del ruolo vogliamo precedenza nelle supplenze

Anche se spesso per la politica possiamo passare inosservati, al Sud Italia ci sono ancora migliaia di Vincitori a casa, senza ruolo, senza neanche la possibilità di lavorare, poiché in coda a graduatorie di seconda fascia.

La presenza di innumerevoli sentenze di rientro al sud dei tanti “deportati renziani”, vittime, a loro tempo, di una cattiva gestione, hanno usurpato le nostre cattedre nel 2016.

Ansiosi e delusi abbiamo poi atteso la seconda e terza “stagione” che, pur disseminate di colloqui ed interazioni con le diverse istituzioni, non hanno ottemperato al compito di ridurre le GM2016 in modo consistente.

Con le immissioni con riserva dei “diplomati magistrale” in Graduatorie ad Esaurimento sono stati lesi i diritti di tanti insegnanti veterani, vincitori del concorso del ‘99, le famose “GaE Storiche”, mentre noi, vincitori 2016, ci siamo dovuti accontentare di qualche giorno di supplenza.

Abbiamo anche dovuto sopportare lunghi periodi di disoccupazione, scavalcati dagli stessi “docenti improvvisati” delle riserve, spacciati come abilitati (per un diploma di scuola superiore ottenuto decine di anni prima), pronti ad accettare incarichi annuali, inseriti, con solo € 150,00 di convenzione legale, nelle Graduatorie ad Esaurimento.

Gentilissimi: provate a chiedere ai docenti di ruolo (o precari esperti) quanto stanno faticando per “sostituirsi” ai nuovi colleghi, limitati nello stilare una semplice programmazione, documento per noi essenziale, e quanto, queste nuove insegnanti, principalmente destinate ai bambini disabili, riescano a seguire didatticamente i propri alunni.

Ci sono stati negati anche gli incarichi annuali, affidati all’improvvisazione.
Anche tra le nostre file ci sono diplomati magistrale, con una sottile differenza: un concorso altamente selettivo vinto. NOI abbiamo scelto, togliendo il tempo alla nostra famiglia! Non possiamo cambiare idea continuamente, andando a ledere dei diritti acquisiti. Non è possibile gestire il reclutamento del personale docente con prove difficilissime un anno e sanatorie un altro. La scuola non è un gioco.

PERTANTO

noi, Vincitori di Concorso 2016, chiediamo a gran voce l’emissione di un DECRETO URGENTE che ci permetta di SOPRAVVIVERE con un diritto di PRELAZIONE sugli INCARICHI ANNUALI, in attesa, chissà quando, del ruolo meritato.

Tale comunicato è diretto a MIUR e Sindacati per l’incontro del prossimo 12 luglio.

L’articolo Vincitori concorso 2016: in attesa del ruolo vogliamo precedenza nelle supplenze sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Infortunio sul lavoro, spetta anche alle maestra che operano nell’asilo nido. Sentenza

Commenti disabilitati su Infortunio sul lavoro, spetta anche alle maestra che operano nell’asilo nido. Sentenza

Pittoni (Lega): Ministro di fatto contro aggiornamento graduatorie

Commenti disabilitati su Pittoni (Lega): Ministro di fatto contro aggiornamento graduatorie

Incrementati i fondi a scuole paritarie di 12,5 mln. Italia Viva: bene, aiuto a famiglie

Commenti disabilitati su Incrementati i fondi a scuole paritarie di 12,5 mln. Italia Viva: bene, aiuto a famiglie

Aspettativa sindacale: adempimenti datore di lavoro. Messaggio Inps

Commenti disabilitati su Aspettativa sindacale: adempimenti datore di lavoro. Messaggio Inps

Edilizia scolastica: quattro decreti in GU su finanziamenti e interventi

Commenti disabilitati su Edilizia scolastica: quattro decreti in GU su finanziamenti e interventi

Ragazzino vende giochi di infanzia per comperarsi pc per le lezioni online

Commenti disabilitati su Ragazzino vende giochi di infanzia per comperarsi pc per le lezioni online

Regionalizzazione, stipendi insegnanti più bassi per centro-sud. No di Dimaio. Pittoni: mai chiesto

Commenti disabilitati su Regionalizzazione, stipendi insegnanti più bassi per centro-sud. No di Dimaio. Pittoni: mai chiesto

Servono insegnanti di sostegno? Ci sono 14.000 docenti specializzati con il IV ciclo TFA sostegno

Commenti disabilitati su Servono insegnanti di sostegno? Ci sono 14.000 docenti specializzati con il IV ciclo TFA sostegno

In pensione con 40 anni di contributi: quali sono le possibilità

Commenti disabilitati su In pensione con 40 anni di contributi: quali sono le possibilità

Rai per la didattica a distanza: dopo Pasqua lezioni in diretta

Commenti disabilitati su Rai per la didattica a distanza: dopo Pasqua lezioni in diretta

Rischio contagio e palestre in uso ad associazioni, chi deve controllare rispetto protocolli sicurezza?

Commenti disabilitati su Rischio contagio e palestre in uso ad associazioni, chi deve controllare rispetto protocolli sicurezza?

Assegni al nucleo familiare, domanda entrambi i genitori?

Commenti disabilitati su Assegni al nucleo familiare, domanda entrambi i genitori?

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti