Videogiochi sperimentali, per il benessere di bimbi con grave disabilità

«Il digitale – scrive Antonio Giuseppe Malafarina – è un’opportunità, non un “mostro” e la collaborazione tra organizzazioni che si occupano di bambini con gravi disabilità e progettisti è emblematica di come anche richieste estreme possano trovare soluzioni efficaci grazie alla disponibilità delle persone e dei mezzi. È il caso del progetto “Top! Together to Play”, consistente in una serie di videogiochi utilizzati con il movimento degli occhi da una ventina di piccoli utenti fra i 3 e i 12 anni con patologie neurologiche complesse

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

“Ulisse, Odisseo, Nessuno” si leggerà anche in Braille

Commenti disabilitati su “Ulisse, Odisseo, Nessuno” si leggerà anche in Braille

Il servizio Dama: ognuno è diverso nell’esercizio dei comuni diritti

Commenti disabilitati su Il servizio Dama: ognuno è diverso nell’esercizio dei comuni diritti

Sclerosi multipla: un peso eccessivo peggiora la malattia

Commenti disabilitati su Sclerosi multipla: un peso eccessivo peggiora la malattia

Per una formazione dei docenti (e non docenti) efficace e significativa

Commenti disabilitati su Per una formazione dei docenti (e non docenti) efficace e significativa

Caregiver: una legge che non ci tutela e non ci considera

Commenti disabilitati su Caregiver: una legge che non ci tutela e non ci considera

ADHD: dalla valutazione all’intervento a scuola

Commenti disabilitati su ADHD: dalla valutazione all’intervento a scuola

Come è stata applicata la Legge sul “Durante e Dopo di Noi”?

Commenti disabilitati su Come è stata applicata la Legge sul “Durante e Dopo di Noi”?

Quel trasferimento della Neuropsichiatria Infantile, che crea ulteriori disagi

Commenti disabilitati su Quel trasferimento della Neuropsichiatria Infantile, che crea ulteriori disagi

L’inclusione scolastica e alcune osservazioni su quel testo correttivo

Commenti disabilitati su L’inclusione scolastica e alcune osservazioni su quel testo correttivo

Lavoratori con disabilità: e alla fine prevale la ragione!

Commenti disabilitati su Lavoratori con disabilità: e alla fine prevale la ragione!

Parlare di donne con disabilità è parlare di vita

Commenti disabilitati su Parlare di donne con disabilità è parlare di vita

Abbiamo raccontato ai Deputati chi siamo, pensando al futuro

Commenti disabilitati su Abbiamo raccontato ai Deputati chi siamo, pensando al futuro

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti