Videogiochi sperimentali, per il benessere di bimbi con grave disabilità

«Il digitale – scrive Antonio Giuseppe Malafarina – è un’opportunità, non un “mostro” e la collaborazione tra organizzazioni che si occupano di bambini con gravi disabilità e progettisti è emblematica di come anche richieste estreme possano trovare soluzioni efficaci grazie alla disponibilità delle persone e dei mezzi. È il caso del progetto “Top! Together to Play”, consistente in una serie di videogiochi utilizzati con il movimento degli occhi da una ventina di piccoli utenti fra i 3 e i 12 anni con patologie neurologiche complesse

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Approvata negli USA la prima terapia orale per l’atrofia muscolare spinale

Commenti disabilitati su Approvata negli USA la prima terapia orale per l’atrofia muscolare spinale

Lì dove l’amministrazione di sostegno crea benessere per tutta la comunità

Commenti disabilitati su Lì dove l’amministrazione di sostegno crea benessere per tutta la comunità

Le politiche necessarie

Commenti disabilitati su Le politiche necessarie

Malattie genetiche o sindromi malformative: prima comunicazione di diagnosi

Commenti disabilitati su Malattie genetiche o sindromi malformative: prima comunicazione di diagnosi

Abili per l’arte

Commenti disabilitati su Abili per l’arte

Le persone con disabilità tra diritto e possibilità

Commenti disabilitati su Le persone con disabilità tra diritto e possibilità

Uno sportello a Roma, per l’avvio allo sport delle persone con disabilità

Commenti disabilitati su Uno sportello a Roma, per l’avvio allo sport delle persone con disabilità

Che silenzio sott’acqua… E lì vedo una bella luce e sono libero di muovermi!

Commenti disabilitati su Che silenzio sott’acqua… E lì vedo una bella luce e sono libero di muovermi!

Esistono anche “luoghi amichevoli” per l’autismo

Commenti disabilitati su Esistono anche “luoghi amichevoli” per l’autismo

Cooperazione e disabilità: un asse trasversale di qualità umana per tutti

Commenti disabilitati su Cooperazione e disabilità: un asse trasversale di qualità umana per tutti

Far conoscere e fare applicare sempre di più la Convenzione ONU

Commenti disabilitati su Far conoscere e fare applicare sempre di più la Convenzione ONU

Persone con autismo, una diversa dall’altra

Commenti disabilitati su Persone con autismo, una diversa dall’altra

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti