Veramente si vuole privare l’Umbria di questo patrimonio?

«Il concreto rischio di chiusura del Centro per l’Autonomia Umbro – scrive Andrea Tonucci, elencando i tanti risultati importanti ottenuti in quattordici anni da tale struttura, che è anche la sede della FISH Umbria – significherebbe per le persone con disabilità non poter più disporre di supporti essenziali per accrescere le proprie conoscenze e consapevolezze ed essere privati di un’importante opportunità per definire e perseguire i propri obiettivi di Vita Indipendente»

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Le persone con disabilità visiva e la raccolta differenziata dei rifiuti

Commenti disabilitati su Le persone con disabilità visiva e la raccolta differenziata dei rifiuti

Solo un gelato, per educare adulti e bimbi all’inclusione

Commenti disabilitati su Solo un gelato, per educare adulti e bimbi all’inclusione

Novità tecnologiche a supporto delle autonomie e della sicurezza

Commenti disabilitati su Novità tecnologiche a supporto delle autonomie e della sicurezza

Non chiamiamola punizione, chiamiamola sensibilizzazione ed educazione

Commenti disabilitati su Non chiamiamola punizione, chiamiamola sensibilizzazione ed educazione

Parcheggi liberi per le persone con disabilità in tutta Italia: una petizione

Commenti disabilitati su Parcheggi liberi per le persone con disabilità in tutta Italia: una petizione

Sindrome di Sjögren: tra difficoltà quotidiane e prospettive di legge

Commenti disabilitati su Sindrome di Sjögren: tra difficoltà quotidiane e prospettive di legge

Un impegno per il parcheggio gratuito tra le strisce blu, a livello nazionale

Commenti disabilitati su Un impegno per il parcheggio gratuito tra le strisce blu, a livello nazionale

Benvenuti “Libri di accaParlante”!

Commenti disabilitati su Benvenuti “Libri di accaParlante”!

I campioni milanesi del baseball per ciechi ricevuti dal sindaco Sala

Commenti disabilitati su I campioni milanesi del baseball per ciechi ricevuti dal sindaco Sala

“Non lasciare nessuno indietro”: e ai tempi del coronavirus?

Commenti disabilitati su “Non lasciare nessuno indietro”: e ai tempi del coronavirus?

Ancora troppe leggende e disinformazione sulle Malattie Rare

Commenti disabilitati su Ancora troppe leggende e disinformazione sulle Malattie Rare

Città libere da contenzione: insieme si può

Commenti disabilitati su Città libere da contenzione: insieme si può

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti