Ventiquattro ore nei panni di un rifugiato: il gioco di ruolo per i ragazzi

Il progetto è della Croce rossa italiana e nasce dall’ esigenza di promuovere un percorso di conoscenza in prima persona dei fenomeni migratori. Durante il gioco di ruolo i partecipanti assumono l’identità di una persona in fuga che cerca di arrivare, dopo un lungo viaggio, in Italia dove presenterà la propria richiesta di asilo politico.

Leggi Tutto

Fonte redattoresociale.it – Ultime Notizie

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

redattoresociale.it - Ultime Notizie

Related Posts

Gli italiani sono razzisti? “No. Ma certamente spaventati”

Commenti disabilitati su Gli italiani sono razzisti? “No. Ma certamente spaventati”

Migranti, Barni (Regione Toscana): “Mediterraneo non sia frontiera di lutti”

Commenti disabilitati su Migranti, Barni (Regione Toscana): “Mediterraneo non sia frontiera di lutti”

Elezioni 2018, le 16 richieste di Fish alle forze politiche

Commenti disabilitati su Elezioni 2018, le 16 richieste di Fish alle forze politiche

Talenti con disabilità, una “bella tendenza, ma non siano fenomeni da circo”

Commenti disabilitati su Talenti con disabilità, una “bella tendenza, ma non siano fenomeni da circo”

Dal Kenya a Firenze, gli amici di penna si incontrano per la prima volta

Commenti disabilitati su Dal Kenya a Firenze, gli amici di penna si incontrano per la prima volta

L’oro dell’Ecuador, una condanna per i produttori di caffè. Che non si arrendono

Commenti disabilitati su L’oro dell’Ecuador, una condanna per i produttori di caffè. Che non si arrendono

Il calendario che celebra la diversità. Perché la bellezza è un diritto

Commenti disabilitati su Il calendario che celebra la diversità. Perché la bellezza è un diritto

Firenze, nasce servizio di consulenza per genitori in attesa di un figlio

Commenti disabilitati su Firenze, nasce servizio di consulenza per genitori in attesa di un figlio

Giovani sì, in diretta facebook proposte per l’autonomia

Commenti disabilitati su Giovani sì, in diretta facebook proposte per l’autonomia

Aids, in Toscana 2.400 nuovi casi dal 2009

Commenti disabilitati su Aids, in Toscana 2.400 nuovi casi dal 2009

Sulla mia pelle, The mountain e tutti gli altri film “sociali” a Venezia

Commenti disabilitati su Sulla mia pelle, The mountain e tutti gli altri film “sociali” a Venezia

Al via il primo bilancio partecipativo in un carcere italiano

Commenti disabilitati su Al via il primo bilancio partecipativo in un carcere italiano

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti