Venti “biciclette degli abbracci” per ragazzi con autismo o altre disabilità

Sorta di tandem che si guida dal sellino posteriore, grazie a un lungo manubrio, “HUGBIKE®” è detto anche “bicicletta degli abbracci”, sia perché il passeggero seduto davanti è appunto “abbracciato” da chi conduce il mezzo, sia per la sua originaria visione inclusiva, in quanto i primi prototipi sono stati realizzati con il contributo di alcune persone con autismo. Ora la Fondazione Allianz UMANA MENTE, in collaborazione con la Fondazione Oltre il Labirinto – Per l’autismo di Treviso, ha aperto un bando per donare venti “HUGBIKE®” a ragazzi con autismo o con altre disabilità

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

“Sentieri tattili”: un percorso in fuoristrada per persone con disabilità visiva

Commenti disabilitati su “Sentieri tattili”: un percorso in fuoristrada per persone con disabilità visiva

Tre sollevatori, per garantire a tutti il diritto allo studio

Commenti disabilitati su Tre sollevatori, per garantire a tutti il diritto allo studio

Diventa internazionale l’indagine sul sentire delle persone con sindrome di Down

Commenti disabilitati su Diventa internazionale l’indagine sul sentire delle persone con sindrome di Down

Casablu diventa maggiorenne

Commenti disabilitati su Casablu diventa maggiorenne

Sicilia: le necessità degli “ultimi” al tempo del coronavirus

Commenti disabilitati su Sicilia: le necessità degli “ultimi” al tempo del coronavirus

Illegittimo chiedere di dare fondo ai risparmi per le spese di assistenza

Commenti disabilitati su Illegittimo chiedere di dare fondo ai risparmi per le spese di assistenza

La Convenzione ONU spiegata ai suoi protagonisti

Commenti disabilitati su La Convenzione ONU spiegata ai suoi protagonisti

Luci ed ombre nella sindrome di Sjögren

Commenti disabilitati su Luci ed ombre nella sindrome di Sjögren

Chi ha una Malattia Rara non è una sigla, ma una persona con i suoi diritti

Commenti disabilitati su Chi ha una Malattia Rara non è una sigla, ma una persona con i suoi diritti

Mi merito un Amore!

Commenti disabilitati su Mi merito un Amore!

Le persone con disabilità visiva tornano a poter consultare «La Stampa»

Commenti disabilitati su Le persone con disabilità visiva tornano a poter consultare «La Stampa»

Quando l’arte fa ritrovare l’identità alle persone con disabilità motoria

Commenti disabilitati su Quando l’arte fa ritrovare l’identità alle persone con disabilità motoria

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti