Veneto, addio al certificato medico per il rientro a scuola

Il provvedimento è contenuto, insieme ad altri riguardanti i medici, nella legge “Disposizioni di adeguamento ordinamentale in materia di politiche sanitarie e sociali”. Lo riferisce Il giornale di Vicenza.

L’obiettivo di eliminare il certificato medico è quello di rimettere ordine e allo stesso tempo semplificare la procedura. A deciderlo è stata Manuela Lanzarin assessore regionale alla sanità del Veneto, che precisa: “Così si riducono gli obblighi di adempimenti a carico di medici consentendo di concentrare l’attività dove serve. Problemi di contagio? No. È dimostrato che il pericolo è massimo durante la fase di incubazione, prima della comparsa dei sintomi“. Il provvedimento sarà in vigore dopo la pubblicazione sul bollettino Bur, probabilmente tra poche settimane.

Per consentire all’alunno di rientrare in classe basterà la firma di un genitore, poi sarà necessario anche il certificato del medico.

 

L’articolo Veneto, addio al certificato medico per il rientro a scuola sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Bonus cultura scende a 300 euro. Millennials: includa abbonamenti a giornali online

Commenti disabilitati su Bonus cultura scende a 300 euro. Millennials: includa abbonamenti a giornali online

Ministero proporrà a Regioni avvio nuovo anno scolastico il 14 settembre

Commenti disabilitati su Ministero proporrà a Regioni avvio nuovo anno scolastico il 14 settembre

ANP al Senato: no a impronte digitali. I dirigenti personale senza orario di lavoro

Commenti disabilitati su ANP al Senato: no a impronte digitali. I dirigenti personale senza orario di lavoro

Didattica a distanza, quali conseguenze sociali, relazionali e sulla salute? Lettera

Commenti disabilitati su Didattica a distanza, quali conseguenze sociali, relazionali e sulla salute? Lettera

Concorsi, CUB: Azzolina sceglie ancora una volta di ignorare le richieste dei precari

Commenti disabilitati su Concorsi, CUB: Azzolina sceglie ancora una volta di ignorare le richieste dei precari

Bussetti: voglio aumentare stipendio insegnanti e assumere nuovi giovani docenti

Commenti disabilitati su Bussetti: voglio aumentare stipendio insegnanti e assumere nuovi giovani docenti

Riforma organi collegiali, più poteri al dirigente scolastico? Ecco cosa dice la delega al Governo

Commenti disabilitati su Riforma organi collegiali, più poteri al dirigente scolastico? Ecco cosa dice la delega al Governo

Gissi (CISL): conciliazione solo burocrazia, confronto avvenga al Miur

Commenti disabilitati su Gissi (CISL): conciliazione solo burocrazia, confronto avvenga al Miur

Concorso Dirigenti Scolastici, alcuni docenti bocciati alla prova scritta: chiediamo nuova correzione

Commenti disabilitati su Concorso Dirigenti Scolastici, alcuni docenti bocciati alla prova scritta: chiediamo nuova correzione

Azzolina: valorizzare Storia nelle scuole, nutrimento della memoria [Video del primo discorso]

Commenti disabilitati su Azzolina: valorizzare Storia nelle scuole, nutrimento della memoria [Video del primo discorso]

TFA sostegno, docente ruolo infanzia/primaria specializzato secondaria. Requisiti per passaggio ruolo

Commenti disabilitati su TFA sostegno, docente ruolo infanzia/primaria specializzato secondaria. Requisiti per passaggio ruolo

Serafini (Snals): “Subito stabilizzazione dei precari, rinnovo contrattuale, investimenti in Legge di Bilancio”

Commenti disabilitati su Serafini (Snals): “Subito stabilizzazione dei precari, rinnovo contrattuale, investimenti in Legge di Bilancio”

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti