Valutazione finale anno di prova: ruolo tutor, comitato valutazione e dirigente scolastico

Valutazione finale: chi coinvolge

I soggetti preposti alla valutazione finale dei neoassunti e dei docenti con passaggio di ruolo sono: il tutor; il Comitato per la valutazione dei docenti; il dirigente scolastico.

Tutor

Il docente tutor:

  • partecipa al colloquio che il docente neo assunto sostiene innanzi al Comitato per la valutazione dei docenti;
  • espone al Comitato l’istruttoria che lo stesso predispone sugli esiti delle attività formative e sulle esperienze di insegnamento e partecipazione alla vita scolastica del docente in anno di formazione e prova.

Degli esiti dell’istruttoria deve tener conto il Comitato per la valutazione dei docenti all’atto dell’espressione del parere.

Comitato per la valutazione dei docenti

Il Comitato per la valutazione dei docenti ha il compito di esprimere il proprio parere relativamente al superamento o meno del periodo di formazione e prova dei docenti neo assunti e con passaggio di ruolo.

Nell’esercizio di tale funzione, il Comitato è composto dal dirigente scolastico e dai docenti dell’istituzione scolastica: i due docenti scelti/eletti dal collegio dei docenti e il docente scelto/eletto dal consiglio d’Istituto; è integrato, inoltre, dal docente tutor. Non sono presenti né i due rappresentanti dei genitori (o un rappresentante degli studenti e uno dei genitori per la scuola secondaria di secondo grado) né il componente esterno individuato dall’ufficio scolastico regionale.

Il Comitato esprime il parere in seguito al colloquio sostenuto dal docente innanzi allo stesso; il colloquio si fonda sulla presentazione delle attività di insegnamento e formazione e sulla relativa documentazione contenuta nel dossier finale del docente.

La documentazione deve essere trasmessa dal dirigente al Comitato almeno cinque giorni prima della data stabilita per il colloquio.

Si evidenzia che la presentazione del dossier finale (portfolio professionale compreso) di fronte al Comitato sostituisce l’elaborazione di ogni altra relazione.

All’esito del colloquio, il Comitato si riunisce per esprimere il parere alla presenza del tutor che presenta gli esiti dell’istruttoria suddetta.

Il Comitato, nell’esprimere il parere, tiene in considerazione anche la relazione predisposta dal dirigente scolastico, che contiene la documentazione delle attività di formazione e ogni altro elemento informativo utile all’espressione del parere stesso.

Il parere del Comitato è obbligatorio ma non vincolante, per cui il dirigente scolastico può anche prendere una decisione, debitamente motivata, discordante dal medesimo parere.

Dirigente scolastico

Il dirigente scolastico ha il compito di valutare i docenti neo assunti, ai fini della conferma in ruolo o meno, tenendo in considerazione il parere del Comitato di valutazione.

Il dirigente procede alla suddetta valutazione sulla base dell’istruttoria compiuta dallo stesso, con particolare riferimento alla padronanza delle competenze culturali, disciplinari, didattiche, metodologiche, relazionali, organizzative e gestionali, all’osservanza dei doveri connessi con lo status di dipendente pubblico e inerenti la funzione docente, alla partecipazione alle attività formative e al raggiungimento degli obiettivi dalle stesse previsti.

La valutazione del dirigente scolastico, in definitiva, avviene analizzando tutta la documentazione prodotta dal docente neo immesso e dal tutor, nonché sulla base dell’osservazione sul “campo” del docente; deve inoltre tenere in considerazione il parere espresso dal Comitato per la valutazione dei docenti, sebbene possa discostarsene con adeguata motivazione.

Il dirigente scolastico, in caso di giudizio favorevole, emette motivato provvedimento di conferma in ruolo per il docente neo-assunto o con passaggio di ruolo.

In caso di giudizio negativo, il dirigente emette provvedimento motivato di ripetizione del periodo di prova. Il provvedimento indicherà gli elementi di criticità emersi ed individuerà le forme di supporto formativo e di verifica del conseguimento degli standard richiesti per la conferma in ruolo. Il periodo di formazione e prova si può ripetere una sola volta.

Anno prova neoimmessi 19/20: laboratori, attività online, visiting, ruolo tutor e dirigente. Nota Miur [ANTEPRIMA]

L’articolo Valutazione finale anno di prova: ruolo tutor, comitato valutazione e dirigente scolastico sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Precari, Anief: a Napoli docenti risarciti con 85mila euro. Quando è ammesso o meno l’organico di fatto

Commenti disabilitati su Precari, Anief: a Napoli docenti risarciti con 85mila euro. Quando è ammesso o meno l’organico di fatto

Maturità 2019, docenti non nominati rimangono a disposizione fino al 30 giugno

Commenti disabilitati su Maturità 2019, docenti non nominati rimangono a disposizione fino al 30 giugno

A rischio… d’istruzione: creatività e benessere a scuola

Commenti disabilitati su A rischio… d’istruzione: creatività e benessere a scuola

Riforma sostegno, dalla formazione ai progetti di supporto alle scuole. Le misure di accompagnamento

Commenti disabilitati su Riforma sostegno, dalla formazione ai progetti di supporto alle scuole. Le misure di accompagnamento

Graduatorie d’istituto I fascia: quali scuole possono essere scelte

Commenti disabilitati su Graduatorie d’istituto I fascia: quali scuole possono essere scelte

PAS e concorso riservato, con nuovo Governo rischio ricominciare da zero

Commenti disabilitati su PAS e concorso riservato, con nuovo Governo rischio ricominciare da zero

Studenti manutentori scuole, a loro il compito di sistemare banchi rotti o tubature. Progetto La Spezia

Commenti disabilitati su Studenti manutentori scuole, a loro il compito di sistemare banchi rotti o tubature. Progetto La Spezia

Concorso Dirigenti Scolastici: commissari hanno veramente scelto i migliori? Lettera

Commenti disabilitati su Concorso Dirigenti Scolastici: commissari hanno veramente scelto i migliori? Lettera

“Istruzione, Università e Ricerca”, Pistorino (Flc Cgil): nel discorso all’ARS di Musumeci non vengono nemmeno citate

Commenti disabilitati su “Istruzione, Università e Ricerca”, Pistorino (Flc Cgil): nel discorso all’ARS di Musumeci non vengono nemmeno citate

Pas e concorso straordinario precari, non piace al M5S? UIL: chiamiamo esecutivo alla responsabilità

Commenti disabilitati su Pas e concorso straordinario precari, non piace al M5S? UIL: chiamiamo esecutivo alla responsabilità

Concorso straordinario, il test a crocette è offesa per dignità di questi professionisti. Lettera

Commenti disabilitati su Concorso straordinario, il test a crocette è offesa per dignità di questi professionisti. Lettera

Cisl: non possiamo scoprire ad agosto che serve assumere migliaia di docenti e collaboratori

Commenti disabilitati su Cisl: non possiamo scoprire ad agosto che serve assumere migliaia di docenti e collaboratori

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti