Vaccini, procedura semplificata anche per l’anno in corso. Lo prevede l’emendamento al DF approvato in Senato

Questo l’emendamento:

(Misure indifferibili di semplificazione degli adempimenti vaccinali per l’iscrizione alle istituzioni del sistema nazionale di istruzione, ai servizi educativi per l’infanzia, ai centri di formazione professionale regionale e alle scuole private non paritarie)

1. Nelle sole regioni e province autonome presso le quali sono già state istituite anagrafi vaccinali, le disposizioni di cui all’articolo 3-bis, commi da 1 a 4, del decreto-legge 7 giugno 2017, n. 73, convertito, con modificazioni, dalla legge 31 luglio 2017, n. 119, sono applicabili a decorrere dall’anno scolastico 2018/2019 e dal calendario dei servizi educativi per l’infanzia e dei corsi per i centri di formazione professionale regionale 2018/2019, nel rispetto delle modalità operative congiuntamente definite dal Ministero della salute e dal Ministero dell’istruzione, dell’università e della ricerca, sentito il Garante per la protezione dei dati personali.

2. Nelle medesime regioni e province autonome, le disposizioni di cui al comma 1 sono applicabili già per l’anno scolastico e il calendario dei servizi educativi per l’infanzia e dei corsi per i centri di formazione professionale regionale in corso, a condizione che il controllo sul rispetto degli adempimenti vaccinali si concluda entro e non oltre il 10 marzo 2018».

Il comma 1 (come abbiamo riferito nell’articolo relativo alle iscrizioni per l’anno scolastico 2018/19), nelle sole regioni in cui sia stata già istituita l’Anagrafe vaccinale, prevede la possibilità di anticipare la procedura semplificata prevista dalla legge per l’a.s. 2019/2020, in base alla quale le scuole trasmettono gli elenchi degli iscritti alle ASL, queste verificano i vaccinati o meno e poi restituiscono gli elenchi alle istituzioni scolastiche. I dirigenti scolastici, nel caso di alunni non vaccinati, invitano i genitori a regolarizzare la posizione dei figli (clicca qui per approfondire).

Il comma 2 prevede, invece, che la summenzionata procedura possa essere applicata già dall’anno scolastico in corso, fermo restando che la medesima possa essere attuata nelle sole regioni in cui sia stata già istituita l’Anagrafe vaccinale.

Altra condizione per l’applicazione della procedura semplificata è che la stessa si concluda entro il 10 marzo  2018.

Entro la suddetta data, dunque, devono essere stati effettuati tutti i controlli sul rispetto degli obblighi vaccinali.

Evidenziamo, come già fatto nel sopra citato articolo sulle iscrizioni per il prossimo anno scolastico, che il Garante della Privacy si è espresso in merito al flusso di informazioni ASL-Scuole, affermando che  le ASL non possono restituire alle scuole gli elenchi con l’indicazione della situazione vaccinale degli iscritti.  Nell’emendamento, comunque, è previsto che il Garante debba essere “sentito”.

Ricordiamo, infine, che la procedura semplificata è stata già prevista in alcune regioni, per l’anno in corso, in virtù di accordi tra USR, Regione e ASL.

Per la procedura semplificata clicca qui.

L’articolo Vaccini, procedura semplificata anche per l’anno in corso. Lo prevede l’emendamento al DF approvato in Senato sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

https://www.orizzontescuola.it/vaccini-procedura-semplificata-anche-lanno-corso-lo-prevede-lemendamento-al-df-approvato-senato/

Leggi Tutto

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

adminreal

Related Posts

Valutazione servizio prestato nelle “piccole isole” nelle graduatorie Permanenti e di III fascia ATA

Commenti disabilitati su Valutazione servizio prestato nelle “piccole isole” nelle graduatorie Permanenti e di III fascia ATA

Al ministro Azzolina: riconoscere servizio su materia per lo straordinario. Lettera

Commenti disabilitati su Al ministro Azzolina: riconoscere servizio su materia per lo straordinario. Lettera

Concorso ordinario secondaria, come verificare se laurea dà accesso a classe di concorso. Esempio

Commenti disabilitati su Concorso ordinario secondaria, come verificare se laurea dà accesso a classe di concorso. Esempio

ATA 24 mesi, graduatorie permanenti provinciali definitive Inserita Teramo

Commenti disabilitati su ATA 24 mesi, graduatorie permanenti provinciali definitive Inserita Teramo

Supplenze ATA art. 59: rientro del titolare per rettifica punteggio, si mantiene in servizio il supplente nominato

Commenti disabilitati su Supplenze ATA art. 59: rientro del titolare per rettifica punteggio, si mantiene in servizio il supplente nominato

Certificazioni Invalsi per livello Studenti V anno disponibili dal 23 luglio

Commenti disabilitati su Certificazioni Invalsi per livello Studenti V anno disponibili dal 23 luglio

Mobilità, Anief: rimangono vincoli illegittimi per i docenti

Commenti disabilitati su Mobilità, Anief: rimangono vincoli illegittimi per i docenti

Che sia concessa almeno l’ assegnazione provvisoria per i neoassunti DM 631. Lettera

Commenti disabilitati su Che sia concessa almeno l’ assegnazione provvisoria per i neoassunti DM 631. Lettera

Didattica a distanza, ripartizione 70 mln per dispositivi digitali. Più risorse a famiglie bisognose

Commenti disabilitati su Didattica a distanza, ripartizione 70 mln per dispositivi digitali. Più risorse a famiglie bisognose

Coronavirus, studente di Codogno contagiato risiede in Valtellina

Commenti disabilitati su Coronavirus, studente di Codogno contagiato risiede in Valtellina

Astensione obbligatoria: come usufruire dei 5 mesi dopo il parto. Istruzioni INPS

Commenti disabilitati su Astensione obbligatoria: come usufruire dei 5 mesi dopo il parto. Istruzioni INPS

Ape volontaria: firmati i decreti attuativi. Scopriamo i dettagli

Commenti disabilitati su Ape volontaria: firmati i decreti attuativi. Scopriamo i dettagli

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti