Vaccini, entro 10 luglio presentazione documentazione. Adempimenti e Sanzioni

La presentazione della documentazione succitata, però, non riguarda tutte le famiglie ma soltanto quelle i cui figli, sono risultati non in regola in seguito al controllo dell’ASL.

Indicazioni Miur

Le indicazioni sono state fornite dal Miur nella circolare n. 18902 del 7/11/2018, dove leggiamo che i dirigenti scolastici devono dare attuazione a quanto previsto dall’articolo 3 bis del decreto legge 7 giugno 2017, n. 73, convertito con modificazioni in legge 31 luglio 2017, n. 119.

Il succitato articolo 3 bis disciplina la cosiddetta procedura semplificata, introdotta dalla legge a partire dall’a.s. 2019/20.

Sintesi adempimenti vaccinali

Sintetizziamo schematicamente gli adempimenti di scuole e famiglie ai fini della regolarizzazione in materia di vaccinazioni:

  • i dirigenti scolastici (e i responsabili dei servizi educativi, dei centri di formazione professionale e delle scuole private non paritarie) devono trasmettere alle aziende sanitarie locali, entro il 10 marzo, l’elenco degli iscritti di età compresa tra zero e sedici anni, inclusi i minori stranieri non accompagnati, per l’anno scolastico successivo;
  • le ALS, entro il 10 giugno, restituiscono i summenzionati elenchi con l’indicazione dei soggetti che non risultino in regola con gli obblighi vaccinali, che non rientrino nelle situazioni di esonero, omissione o differimento delle vaccinazioni e che non abbiano presentato formale richiesta di vaccinazione.
  • nei dieci giorni successivi all’acquisizione degli elenchi con le indicazioni succitate, i dirigenti scolastici invitano i genitori, i tutori o i soggetti affidatari a depositare, entro il 10 luglio, la documentazione comprovante l’effettuazione delle vaccinazioni ovvero l’esonero, l’omissione o il differimento delle stesse, o la presentazione della formale richiesta di vaccinazione all’ASL competente.
  • dopo il suddetto invito, i dirigenti scolastici trasmettono all’ASL, entro il 20 luglio, la documentazione presentata dai genitori o la comunicazione dell’eventuale mancato deposito per gli adempimenti di competenza e, ricorrendone i presupposti, per l’applicazione delle sanzioni.  Per la scuola dell’infanzia e i servizi educativi per l’infanzia la mancata presentazione della documentazione summenzionata comporta la decadenza dall’iscrizione. Non determina, invece, la decadenza dall’iscrizione né impedisce la partecipazione  agli esami, per gli altri gradi di istruzione.

Sanzioni

Ricordiamo che la succitata legge prevede che i bambini sino a 6 anni non possono accedere agli asili nido e alle scuole dell’infanzia.

Per le famiglie degli alunni da 6 a 16 anni, invece, è prevista una sanzione pecuniaria da 100 a 500 euro.

L’articolo Vaccini, entro 10 luglio presentazione documentazione. Adempimenti e Sanzioni sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Stipendi, Ministro Azzolina: da luglio aumento netto di 68 euro

Commenti disabilitati su Stipendi, Ministro Azzolina: da luglio aumento netto di 68 euro

Prepensionamenti e pensioni: ecco quando è possibile accedere

Commenti disabilitati su Prepensionamenti e pensioni: ecco quando è possibile accedere

Governatore Piemonte sulla scuola in ospedale: è una nostra eccellenza

Commenti disabilitati su Governatore Piemonte sulla scuola in ospedale: è una nostra eccellenza

Scuola, sostegno di Di Maio ad Azzolina. Granato: conclusione anno sospesa per docenti che vogliono il ruolo senza concorso pubblico

Commenti disabilitati su Scuola, sostegno di Di Maio ad Azzolina. Granato: conclusione anno sospesa per docenti che vogliono il ruolo senza concorso pubblico

Leo: ho chiesto più dirigenti scolastici per la Puglia

Commenti disabilitati su Leo: ho chiesto più dirigenti scolastici per la Puglia

La scuola avrà massima priorità, Camera vota risoluzione maggioranza

Commenti disabilitati su La scuola avrà massima priorità, Camera vota risoluzione maggioranza

Concorso straordinario secondaria, nel Milleproroghe novità per programma da studiare

Commenti disabilitati su Concorso straordinario secondaria, nel Milleproroghe novità per programma da studiare

Coronavirus, Inail: dal 1° luglio possibile richiedere visita medica per lavoratori fragili

Commenti disabilitati su Coronavirus, Inail: dal 1° luglio possibile richiedere visita medica per lavoratori fragili

Immissioni in ruolo 2020/21: iscrizione nelle fasce aggiuntive, chi riguarda, quali conseguenze [BOZZA DECRETO]

Commenti disabilitati su Immissioni in ruolo 2020/21: iscrizione nelle fasce aggiuntive, chi riguarda, quali conseguenze [BOZZA DECRETO]

Tutelare i precari di terza fascia. Lettera

Commenti disabilitati su Tutelare i precari di terza fascia. Lettera

Decreto scuola, FI: emergenza Coronavirus rischia di cancellare merito. Finanziamenti per acquisto pc

Commenti disabilitati su Decreto scuola, FI: emergenza Coronavirus rischia di cancellare merito. Finanziamenti per acquisto pc

Aumenti stipendiali. Alla fine i sindacati diranno “meglio l’uovo oggi che la gallina domani”. Lettera

Commenti disabilitati su Aumenti stipendiali. Alla fine i sindacati diranno “meglio l’uovo oggi che la gallina domani”. Lettera

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti