Utilizzazione: non è possibile rifiutare il movimento disposto

Una lettrice ci scrive:

Gradirei sapere se un docente di ruolo,  una volta ottenuta la utilizzazione, può rifiutarla a causa della sede scomoda oppure no”

L’utilizzazione è un movimento annuale regolato annualmente da specifico contratto.

La contrattazione tra sindacati e MIUR per la mobilità annuale 2019/20, che porterà alla predisposizione e pubblicazione del nuovo CCNI, non è ancora iniziata.

In relazione al quesito posto dalla nostra lettrice, possiamo considerare come riferimento normativo il contratto valido per il corrente anno scolastico, dove non si prospetta la possibilità di rifiutate il movimento richiesto una volta disposto. Possibilità che non è stata mai prevista neanche negli anni scolastici precedenti

Utilizzazione, movimento volontario o d’ufficio: non si può rifiutare

L’utilizzazione è un movimento che può essere disposto a domanda o d’ufficio.

Nel primo caso si tratta di un movimento annuale volontario con il quale il docente viene assegnato per un anno scolastico in una scuola da lui richiesta nelle preferenze.

Nel secondo caso il docente risulta in esubero e privo di sede di titolarità e deve essere obbligatoriamente utilizzato per avere una sede sulla quale prestare servizio nel successivo anno scolastico.

In questa situazione, se non sarà possibile soddisfare il docente per una delle preferenze espresse, verrà disposta l’utilizzazione d’ufficio in una scuola della provincia con disponibilità di cattedra, scuola non richiesta dal docente nella domanda

In ambedue i casi non è stata mai prevista la possibilità di rifiutare la scuola assegnata in utilizzazione ed è possibile ipotizzare che questo non sarà consentito neanche per il prossimo anno scolastico

L’articolo Utilizzazione: non è possibile rifiutare il movimento disposto sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Concorso ordinario infanzia e primaria, bando a maggio. Requisiti e prove

Commenti disabilitati su Concorso ordinario infanzia e primaria, bando a maggio. Requisiti e prove

Personale ATA, uso del microonde durante la pausa pranzo

Commenti disabilitati su Personale ATA, uso del microonde durante la pausa pranzo

ATA, chi farà le pulizie nelle scuole dal 2 gennaio 2020

Commenti disabilitati su ATA, chi farà le pulizie nelle scuole dal 2 gennaio 2020

Clima, Greta Thunberg e il movimento “Venerdì per il futuro” ambasciatori della coscienza per il 2019

Commenti disabilitati su Clima, Greta Thunberg e il movimento “Venerdì per il futuro” ambasciatori della coscienza per il 2019

Mobilità per altro grado di istruzione: è un passaggio di ruolo che determina svolgimento anno di prova

Commenti disabilitati su Mobilità per altro grado di istruzione: è un passaggio di ruolo che determina svolgimento anno di prova

Rientro a scuola, Task force: ideali classi da 10-12 bimbi. Ecco il piano

Commenti disabilitati su Rientro a scuola, Task force: ideali classi da 10-12 bimbi. Ecco il piano

Stipendio gennaio, accredito avviene nel corso della giornata. No allarmismi

Commenti disabilitati su Stipendio gennaio, accredito avviene nel corso della giornata. No allarmismi

Gilda: Maurizio Costanzo si scusi pubblicamente per offese. Affrontare argomento maltrattamenti con serietà

Commenti disabilitati su Gilda: Maurizio Costanzo si scusi pubblicamente per offese. Affrontare argomento maltrattamenti con serietà

Didattica vs didattica a distanza

Commenti disabilitati su Didattica vs didattica a distanza

Mobilità 2020, preferenze territoriali: chiariamo qualche dubbio sulla valutazione delle richieste

Commenti disabilitati su Mobilità 2020, preferenze territoriali: chiariamo qualche dubbio sulla valutazione delle richieste

Maturità 2020, Ministra Azzolina rassicura studenti di V anno: i professori che vi stanno seguendo potranno valutare preparazione

Commenti disabilitati su Maturità 2020, Ministra Azzolina rassicura studenti di V anno: i professori che vi stanno seguendo potranno valutare preparazione

PAS, precari non possono pagare 3mila euro. Dov’è il M5S? Lettera

Commenti disabilitati su PAS, precari non possono pagare 3mila euro. Dov’è il M5S? Lettera

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti