Uno sportello dedicato alla disabilità e alla fragilità, nei pressi di Napoli

«Fornire spiegazioni semplici e fruibili a domande che possono talvolta creare confusione, diventando inoltre un sostegno e un punto di riferimento costante alle situazioni di marginalità e solitudine, oltreché contribuendo concretamente a un progetto complessivo di inclusione sociale»: sono gli obiettivi del nuovo sportello dedicato alla disabilità e alla fragilità, che verrà inaugurato il 5 febbraio a Sant’Anastasia, presso Napoli, dal locale Presidio dell’UICI (Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti), in collaborazione con la Cooperativa Sociale Eco

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti