Un’esperienza unica ed emozionante, a nove metri sott’acqua

«Immergersi nei fondali – scrive Salvo Cocciro, persona non vedente, raccontando la sua “avventura” subacquea, attuata grazie a DDI Italy – è un’esperienza unica ed emozionante che dà voce a tutto il corpo; più scendevo e più mi emozionavo. Arrivati alla profondità di circa nove metri, ho potuto toccare i fondali. Toccare con mano la fauna e la flora marina, toccare una spugna, una stella marina e delle piante è stata una sensazione unica! Ho potuto così godere a trecentosessanta gradi ciò che il mio corpo mi trasmetteva, anche senza l’uso della vista»

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Altro che Bandiera Blu: prima eliminare le barriere!

Commenti disabilitati su Altro che Bandiera Blu: prima eliminare le barriere!

Un Protocollo d’Intesa per il turismo accessibile sul territorio di Siena

Commenti disabilitati su Un Protocollo d’Intesa per il turismo accessibile sul territorio di Siena

Deficit di attenzione e iperattività: ora in Campania si può sperare

Commenti disabilitati su Deficit di attenzione e iperattività: ora in Campania si può sperare

L’incontro delle Federazioni con il Presidente del Consiglio

Commenti disabilitati su L’incontro delle Federazioni con il Presidente del Consiglio

Non sapeva nemmeno giocare: tre mesi fa era ai Mondiali di Special Olympics!

Commenti disabilitati su Non sapeva nemmeno giocare: tre mesi fa era ai Mondiali di Special Olympics!

Tutta la forza dello Sport Unificato

Commenti disabilitati su Tutta la forza dello Sport Unificato

Quel che chiedono i caregiver familiari italiani

Commenti disabilitati su Quel che chiedono i caregiver familiari italiani

Ma i lavoratori con disabilità devono ancora aspettare…

Commenti disabilitati su Ma i lavoratori con disabilità devono ancora aspettare…

Che cosa potranno attendersi le persone con disabilità?

Commenti disabilitati su Che cosa potranno attendersi le persone con disabilità?

Disabilità ed emergenza: provvedimenti indispensabili, per evitare la deriva

Commenti disabilitati su Disabilità ed emergenza: provvedimenti indispensabili, per evitare la deriva

Perché la specializzazione nel sostegno non basta più

Commenti disabilitati su Perché la specializzazione nel sostegno non basta più

Fabiano Lioi, tante fratture, faccia da cinema e la disabilità senza pietismi

Commenti disabilitati su Fabiano Lioi, tante fratture, faccia da cinema e la disabilità senza pietismi

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti