Un’arte marziale che supera le barriere

Come un’antica arte marziale coreana quale il taekwondo può migliorare le capacità relazionali e sensomotorie di giovani con bisogni speciali: lo spiegheranno alcuni “addetti ai lavori” il 14 ottobre a Trieste, durante un incontro che servirà appunto a presentare le potenzialità del para-taekwondo, sviluppatosi nella città giuliana da una costola della pluripremiata Società Taekwondo Olimpico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Nuovo Piano Educativo Individualizzato e misure di sostegno: altre riflessioni

Commenti disabilitati su Nuovo Piano Educativo Individualizzato e misure di sostegno: altre riflessioni

La gestione delle disabilità sul posto di lavoro

Commenti disabilitati su La gestione delle disabilità sul posto di lavoro

Come accelerare la ricerca sulle malattie neurologiche e rare

Commenti disabilitati su Come accelerare la ricerca sulle malattie neurologiche e rare

Il nemico non è la sordità, ma l’ignoranza!

Commenti disabilitati su Il nemico non è la sordità, ma l’ignoranza!

Una giornata sulla disabilità nel Municipio II di Roma

Commenti disabilitati su Una giornata sulla disabilità nel Municipio II di Roma

Per personalizzare e inviare a casa “Glifo”, ausilio per la scrittura

Commenti disabilitati su Per personalizzare e inviare a casa “Glifo”, ausilio per la scrittura

Un grande carro contro le barriere al Carnevale di Viareggio

Commenti disabilitati su Un grande carro contro le barriere al Carnevale di Viareggio

Non è più accettabile l’invisibilità delle donne con disabilità

Commenti disabilitati su Non è più accettabile l’invisibilità delle donne con disabilità

Bambini e ragazzi al centro di una nuova risposta per il loro futuro

Commenti disabilitati su Bambini e ragazzi al centro di una nuova risposta per il loro futuro

Balliamo… alla cieca?

Commenti disabilitati su Balliamo… alla cieca?

Come e quando verranno vaccinate le persone con disabilità e i loro caregiver?

Commenti disabilitati su Come e quando verranno vaccinate le persone con disabilità e i loro caregiver?

Molto bene quell’emendamento, ma ora vanno riconosciuti anche i tiflologi

Commenti disabilitati su Molto bene quell’emendamento, ma ora vanno riconosciuti anche i tiflologi

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti