Un’applicazione rivoluzionaria, per l’autonomia delle persone non vedenti

Creata dall’ingegnere Claudio Guida e messa alla prova dai componenti della Community Orbolandia.it, la nuova applicazione per iOS “QR Blind” è dotata di molteplici funzioni e permette alle persone non vedenti di creare etichette personalizzate e inclusive con la massima autonomia possibile. Secondo Sergio Muzzolon, fondatore di Orbolandia.it, «si tratta di un’applicazione destinata letteralmente a rivoluzionare l’autonomia dei non vedenti, che saranno sicuramente agevolati nella vita quotidiana, senza più la necessità del classico “occhio in prestito”, che spesso quando serve non c’è»

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Ma le Malattie Rare sono ancora una priorità della Sanità Pubblica?

Commenti disabilitati su Ma le Malattie Rare sono ancora una priorità della Sanità Pubblica?

Per consentire alle persone con disabilità grave di vivere come gli altri

Commenti disabilitati su Per consentire alle persone con disabilità grave di vivere come gli altri

La subacquea è per tutti e non ha proprio limiti

Commenti disabilitati su La subacquea è per tutti e non ha proprio limiti

Ma sui vaccini le Regioni continuano a procedere in ordine sparso

Commenti disabilitati su Ma sui vaccini le Regioni continuano a procedere in ordine sparso

L’inclusione scolastica in Italia: percorsi e prospettive future

Commenti disabilitati su L’inclusione scolastica in Italia: percorsi e prospettive future

Degenerazioni retiniche: la ricerca, i test genetici e le barriere

Commenti disabilitati su Degenerazioni retiniche: la ricerca, i test genetici e le barriere

2 Aprile: non solo luci blu, quel che serve è il rispetto dei diritti!

Commenti disabilitati su 2 Aprile: non solo luci blu, quel che serve è il rispetto dei diritti!

Quella Casa Vacanze è la storia di una “favola”, ma è anche una bella realtà

Commenti disabilitati su Quella Casa Vacanze è la storia di una “favola”, ma è anche una bella realtà

Chi ha chiesto a quella donna se voleva vivere in una struttura residenziale?

Commenti disabilitati su Chi ha chiesto a quella donna se voleva vivere in una struttura residenziale?

Capaci di vivere e di volare

Commenti disabilitati su Capaci di vivere e di volare

I farmaci orfani e l’accesso alle terapie

Commenti disabilitati su I farmaci orfani e l’accesso alle terapie

Le sfide del presente lanciate dalla FISH Calabria

Commenti disabilitati su Le sfide del presente lanciate dalla FISH Calabria

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti