Una staffetta di lettura, per dare voce a chi della vista ha fatto un’arte

«Molto più che un fatto fisico, vedere è un’arte che implica la capacità di sentire con le mani, coi piedi e la pelle, che richiede intuizione, immaginazione, empatia e coraggio, esortandoci a smontare i pregiudizi con i progetti, con le risate e coi sogni»: così l’Associazione Noisy Vision presenta la staffetta virtuale di lettura promossa per domani, 8 ottobre, Giornata Mondiale della Vista, che vedrà quattro propri soci dare voce ad altrettanti racconti scritti da un’altra socia, Nadia Luppi, in cui si parla di ipovisione, di sguardi, di relazioni d’aiuto e di comunità

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Negli USA la pubblicità rappresenta la disabilità ancora poco e male

Commenti disabilitati su Negli USA la pubblicità rappresenta la disabilità ancora poco e male

Un premio ai “Contesti di Classe” realmente inclusivi

Commenti disabilitati su Un premio ai “Contesti di Classe” realmente inclusivi

Solo l’ISEE deve servire a calcolare la capacità contributiva

Commenti disabilitati su Solo l’ISEE deve servire a calcolare la capacità contributiva

Perché la paura di certi genitori non può essere archiviata come mammismo

Commenti disabilitati su Perché la paura di certi genitori non può essere archiviata come mammismo

Disabilità grave: in cammino con le persone, le famiglie e le comunità

Commenti disabilitati su Disabilità grave: in cammino con le persone, le famiglie e le comunità

Le battaglie di Carmen Rotoli, che hanno tracciato una nuova strada

Commenti disabilitati su Le battaglie di Carmen Rotoli, che hanno tracciato una nuova strada

La vita quotidiana delle persone con disabilità nel Lazio

Commenti disabilitati su La vita quotidiana delle persone con disabilità nel Lazio

Jason Becker: una storia di musica che va al di là della musica

Commenti disabilitati su Jason Becker: una storia di musica che va al di là della musica

Arteterapia o inclusione artistica? La buona prassi non cambia

Commenti disabilitati su Arteterapia o inclusione artistica? La buona prassi non cambia

La fenilchetonuria, una Malattia Rara in evoluzione

Commenti disabilitati su La fenilchetonuria, una Malattia Rara in evoluzione

Il primo film da regista di Mastandrea ha aderito a “Cinemanchìo”

Commenti disabilitati su Il primo film da regista di Mastandrea ha aderito a “Cinemanchìo”

Premiate alcune soluzioni innovative per il “Durante e Dopo di Noi”

Commenti disabilitati su Premiate alcune soluzioni innovative per il “Durante e Dopo di Noi”

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti