Una società più inclusiva per tutti, guardando oltre i propri limiti

Tutte le storie di chi ha ricevuto il Premio Inclusione 3.0 – iniziativa dell’Università di Macerata rivolta alle realtà nazionali e internazionali che operano per attivare percorsi e progetti volti all’inclusione delle persone con disabilità – sono state accomunate dalla forza dei loro protagonisti di guardare oltre i limiti. E tra i premiati vi sono stati anche la RIDS (Rete Italiana Disabilità e Sviluppo) – l’alleanza impegnata nella cooperazione allo sviluppo delle persone con disabilità in àmbito internazionale – EducAid, l’ANFFAS di Macerata e l’Associazione Italiana Sindrome X Fragile

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti