Una Sanità più attenta a chi non vede

Una Sanità più attenta alle necessità di chi non vede o vede poco: è questo l’obiettivo del protocollo d’intesa sottoscritto dall’Azienda Ospedaliero-Universitaria Città della Salute e della Scienza di Torino e dall’UICI del capoluogo piemontese (Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti), accordo che prevede una serie di accorgimenti dedicati alle persone con disabilità visiva, che potranno ricevere assistenza durante tutto il percorso sanitario, dalla prenotazione delle visite fino all’accesso in ospedale

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Dopo il Presepe Vivente, anche una Via Crucis inclusiva

Commenti disabilitati su Dopo il Presepe Vivente, anche una Via Crucis inclusiva

Rendiamo visibili i problemi di chi è affetto da una Malattia Rara

Commenti disabilitati su Rendiamo visibili i problemi di chi è affetto da una Malattia Rara

Le parole dipinte di Clara Woods

Commenti disabilitati su Le parole dipinte di Clara Woods

Questa volta nuoterò per Davide (ma non solo)

Commenti disabilitati su Questa volta nuoterò per Davide (ma non solo)

Un’occasione di incontro tra aziende e candidati lavoratori con disabilità

Commenti disabilitati su Un’occasione di incontro tra aziende e candidati lavoratori con disabilità

Disturbo da deficit di attenzione e iperattività: allarghiamo gli orizzonti

Commenti disabilitati su Disturbo da deficit di attenzione e iperattività: allarghiamo gli orizzonti

Un kit per consentire a tutti di votare bene informati

Commenti disabilitati su Un kit per consentire a tutti di votare bene informati

Evitare che la “superdisabilità” diventi un nuovo stereotipo

Commenti disabilitati su Evitare che la “superdisabilità” diventi un nuovo stereotipo

Scuola: purtroppo è sempre emergenza disabilità

Commenti disabilitati su Scuola: purtroppo è sempre emergenza disabilità

Prima esperienza in acqua (e subacquea) per le persone dell’AIAS di Milano

Commenti disabilitati su Prima esperienza in acqua (e subacquea) per le persone dell’AIAS di Milano

Così non si fa altro che rafforzare l’istituzionalizzazione dei servizi!

Commenti disabilitati su Così non si fa altro che rafforzare l’istituzionalizzazione dei servizi!

Beatrice Ion: difficile commentare un episodio di tale violenza e ignoranza

Commenti disabilitati su Beatrice Ion: difficile commentare un episodio di tale violenza e ignoranza

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti