Una risposta alla lettera della ministra Azzolina sugli alunni con disabilità

Le criticità palesate dalla didattica a distanza, oltre ai connessi problemi di responsabilità e sicurezza, la questione della modifica dei PEI (Piani Educativi Individualizzati), che non può essere delegata al solo insegnante di sostegno e varie istanze in vista del prossimo anno scolastico: sono i temi sollevati da alcuni Gruppi Facebook e organizzazioni di genitori di alunni con disabilità, rispondendo alla recente lettera della ministra dell’Istruzione Lucia Azzolina, indirizzata ai dirigenti scolastici, ai docenti, al personale tutto della scuola e alle famiglie di alunni con disabilità

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Donne Asperger: le invisibili alla fine dello spettro

Commenti disabilitati su Donne Asperger: le invisibili alla fine dello spettro

“Diversamente disabili”

Commenti disabilitati su “Diversamente disabili”

Uno Sportello Informativo a Torino su sport e disabilità

Commenti disabilitati su Uno Sportello Informativo a Torino su sport e disabilità

Piena solidarietà a chi deve “dimostrare” la propria disabilità visiva

Commenti disabilitati su Piena solidarietà a chi deve “dimostrare” la propria disabilità visiva

Il grande successo di quei “Giochi in casa propria” di Special Olympics

Commenti disabilitati su Il grande successo di quei “Giochi in casa propria” di Special Olympics

Stop alle false informazioni sulle nuove terapie avanzate!

Commenti disabilitati su Stop alle false informazioni sulle nuove terapie avanzate!

Come ripensare alle misure di sostegno per le persone con disabilità

Commenti disabilitati su Come ripensare alle misure di sostegno per le persone con disabilità

La disabilità è trasversale a tutte le leggi e le politiche dell’Unione Europea

Commenti disabilitati su La disabilità è trasversale a tutte le leggi e le politiche dell’Unione Europea

Blocco delle visite nelle strutture: la scelta più responsabile o la più comoda?

Commenti disabilitati su Blocco delle visite nelle strutture: la scelta più responsabile o la più comoda?

Coma, stato vegetativo e cerebrolesioni: verso una nuova Conferenza di Consenso

Commenti disabilitati su Coma, stato vegetativo e cerebrolesioni: verso una nuova Conferenza di Consenso

“Cinemanchìo” fa un bilancio e lancia il nuovo corso sull’accessibilità audiovisiva

Commenti disabilitati su “Cinemanchìo” fa un bilancio e lancia il nuovo corso sull’accessibilità audiovisiva

Per diffondere la Convenzione ONU (e l’accessibilità) sui territori

Commenti disabilitati su Per diffondere la Convenzione ONU (e l’accessibilità) sui territori

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti