Una potatura necessaria

… dal momento che sappiamo come le sofferenze provocate dal bere abbiano dovuto precedere la sobrietà e le tempeste emotive la serenità.

DODICI PASSI E DODICI TRADIZIONI, pag. 135

 

Mi piace passare il tempo in giardino, nutrendo e potan­do le mie belle piante. Un giorno, mentre stavo alacre­mente sforbiciando qua e là, una vicina si è fermata e ha commentato: “Oh! Le sue piante sono così belle che mi pare proprio un peccato tagliarle”. Le ho risposto: “So quello che prova, ma l’eccesso deve essere eliminato per­ché possano crescere più forti e più sane”. Dopo, ho pen­sato che forse le mie piante sentono dolore, ma Dio e io sappiamo che questo fa parte di un piano, e io ne ho visti i risultati. Mi è subito venuto in mente il prezioso Pro­gramma A. A. e come tutti noi cresciamo attraverso il do­lore. Chiedo a Dio di potarmi quando è necessario, in modo che io possa crescere.

Leggi Tutto

Fonte Riflessioni – Alcolisti Anonimi

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

daniela

Related Posts

Crescere

Commenti disabilitati su Crescere

Una soluzione comune

Commenti disabilitati su Una soluzione comune

Affrontare la paura

Commenti disabilitati su Affrontare la paura

Scelgo l’anonimato

Commenti disabilitati su Scelgo l’anonimato

Resa ed esame me stesso

Commenti disabilitati su Resa ed esame me stesso

La causa dei nostri guai

Commenti disabilitati su La causa dei nostri guai

Far proprio “il lato spirituale del Programma”

Commenti disabilitati su Far proprio “il lato spirituale del Programma”

Dare liberamente

Commenti disabilitati su Dare liberamente

Esattamente uguali

Commenti disabilitati su Esattamente uguali

Onestà con i nuovi venuti

Commenti disabilitati su Onestà con i nuovi venuti

Recuperato dall’amore

Commenti disabilitati su Recuperato dall’amore

Rimediare al male fatto

Commenti disabilitati su Rimediare al male fatto

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti