Una nuova società non potrà prescindere dal fattore umano

«Penso che una nuova società – scrive Antonio Giuseppe Malafarina – non possa prescindere dal fattore umano. E non dev’essere il punto d’arrivo, ma quello di partenza. Bisogna creare partendo dalla considerazione dell’uomo, dell’umanità per la quale bisogna produrre e con l’umanità di cui dotarsi per implementare i nostri servizi e i nostri manufatti. Questo può essere il fattore nuovo che modella la società nuova. Se la società di prima era arida e ci lamentavamo aspramente per questo, quella nuova deve essere florida di umanità»

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Un 5 Maggio dedicato a chi crede nella libertà e nella dignità umana

Commenti disabilitati su Un 5 Maggio dedicato a chi crede nella libertà e nella dignità umana

Autismo: noi ci siamo, siamo tanti e siamo più forti di prima!

Commenti disabilitati su Autismo: noi ci siamo, siamo tanti e siamo più forti di prima!

Il “Family Act” tenga conto delle famiglie ove sia presente la disabilità

Commenti disabilitati su Il “Family Act” tenga conto delle famiglie ove sia presente la disabilità

Il Piano Educativo Individualizzato va fatto bene e va rispettato

Commenti disabilitati su Il Piano Educativo Individualizzato va fatto bene e va rispettato

Le persone con disabilità non possono essere dimenticate dalle Istituzioni

Commenti disabilitati su Le persone con disabilità non possono essere dimenticate dalle Istituzioni

Nulla di intentato per far sì che le Elezioni Europee siano accessibili a tutti

Commenti disabilitati su Nulla di intentato per far sì che le Elezioni Europee siano accessibili a tutti

Una scatola studiata ad hoc per tanti bambini con disabilità costretti in casa

Commenti disabilitati su Una scatola studiata ad hoc per tanti bambini con disabilità costretti in casa

Disabilità intellettive e disturbi del neurosviluppo: a tutela della salute

Commenti disabilitati su Disabilità intellettive e disturbi del neurosviluppo: a tutela della salute

Il ruolo del volontariato, per ricostruire una comunità solidale

Commenti disabilitati su Il ruolo del volontariato, per ricostruire una comunità solidale

Si diffonde sempre di più il teatro senza barriere

Commenti disabilitati su Si diffonde sempre di più il teatro senza barriere

Politiche della cronicità: molti atti e pochi fatti

Commenti disabilitati su Politiche della cronicità: molti atti e pochi fatti

Con gli occhi di Sara

Commenti disabilitati su Con gli occhi di Sara

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti