Una nuova Sanità, basata sulla telemedicina e sulla teleassistenza domiciliare

«Un modello unico di cure domiciliari, specie per le patologie croniche e rare a stadi avanzati e gravi, utilizzando la telemedicina quale supporto per far rimanere il paziente a casa con la dovuta e necessaria assistenza»: è il modello di Sanità per il futuro chiesto da varie Associazioni di persone con malattie croniche e rare, in un messaggio inviato al Presidente del Consiglio e al Ministro della Salute, prendendo spunto «dalla situazione di emergenza e dai drammatici dati sulla mortalità, in particolare di persone fragili, gran parte delle quali con le patologie da noi rappresentate»

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Malati Rari: l’importanza delle tecnologie e di un supporto psicologico

Commenti disabilitati su Malati Rari: l’importanza delle tecnologie e di un supporto psicologico

Avventura in Calabria per il Gruppo Sportivo Sole Alto Stella Maris

Commenti disabilitati su Avventura in Calabria per il Gruppo Sportivo Sole Alto Stella Maris

“CampobaseOz”, per ripartire insieme all’insegna della socialità e del gioco

Commenti disabilitati su “CampobaseOz”, per ripartire insieme all’insegna della socialità e del gioco

Un’indagine approfondita sul lavoro delle persone con disabilità

Commenti disabilitati su Un’indagine approfondita sul lavoro delle persone con disabilità

L’incontro della FISH con il Presidente del Consiglio incaricato

Commenti disabilitati su L’incontro della FISH con il Presidente del Consiglio incaricato

La FISH Friuli Venezia Giulia incontra le Istituzioni della propria Regione

Commenti disabilitati su La FISH Friuli Venezia Giulia incontra le Istituzioni della propria Regione

Se vive meglio una persona con disabilità, vivono meglio tutti

Commenti disabilitati su Se vive meglio una persona con disabilità, vivono meglio tutti

Un Libro Bianco sugli assistenti educativi

Commenti disabilitati su Un Libro Bianco sugli assistenti educativi

In mare fino a ottobre, per diffondere libertà e accessibilità

Commenti disabilitati su In mare fino a ottobre, per diffondere libertà e accessibilità

Come relazionarsi di fronte a una persona con disabilità?

Commenti disabilitati su Come relazionarsi di fronte a una persona con disabilità?

Piemonte: serve più chiarezza, anche sulla tutela delle persone più fragili

Commenti disabilitati su Piemonte: serve più chiarezza, anche sulla tutela delle persone più fragili

Cara Serena, io accompagno un gruppo di persone al buio…

Commenti disabilitati su Cara Serena, io accompagno un gruppo di persone al buio…

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti