Una favola psichiatrica

Sottotitolo: 
Nel 1979 Antonio Alberto Semi pubblicò nel terzo numero della rivista “GLI ARGONAUTI” quest’apologo sulla diversità e sui miti dell’accettazione sociale del diverso. Passati tanti anni lo riproponiamo, con il consenso dell’autore, avendo mantenuto intatta la sua carica di tragica ironia ancora attualissima. Il Prof. Semi ci ha promesso un sequel riferito alla situazione di oggi, che pubblicheremo appena possibile

Peso: 
4

C’era una volta, in un paese lontano lontano, alla periferia della regione della Roeupa, oltre i monti Pial, in un paese chiamato Tailia, un bambino piccino piccino che era stato chiamato Segiuppe.

leggi tutto

Leggi Tutto

Fonte

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti