Una diagnosi di demenza non può motivare il rifiuto delle cure e dei supporti

«Ribadiamo il nostro impegno per un approccio alla demenza basato sui diritti umani. Una diagnosi di demenza da sola, infatti, non dovrebbe mai essere una ragione per rifiutare alle persone l’accesso ai trattamenti, alla cura e al supporto»: lo dichiarano dall’AITO (Associazione Italiana Terapisti Occupazionale), organizzazione che in tal senso ha sottoscritto l’analoga posizione espressa da Alzheimer Europe, rispetto alla distribuzione delle scarse risorse sanitarie per i servizi di terapia intensiva durante la pandemia da Covid-19

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Ma quanti sono esattamente i bambini e gli adolescenti con disabilità?

Commenti disabilitati su Ma quanti sono esattamente i bambini e gli adolescenti con disabilità?

Le strutture residenziali: storia di una tragedia annunciata

Commenti disabilitati su Le strutture residenziali: storia di una tragedia annunciata

L’amore e il viaggio verso l’età adulta delle persone con sindrome di Down

Commenti disabilitati su L’amore e il viaggio verso l’età adulta delle persone con sindrome di Down

Dopo la Sentenza della Consulta serve una riforma delle provvidenze economiche

Commenti disabilitati su Dopo la Sentenza della Consulta serve una riforma delle provvidenze economiche

Altre nuove proposte dall’Associazione AUSportiva Niguarda

Commenti disabilitati su Altre nuove proposte dall’Associazione AUSportiva Niguarda

“La differenza invisibile”, che svela le difficoltà delle donne Asperger

Commenti disabilitati su “La differenza invisibile”, che svela le difficoltà delle donne Asperger

Impiegare bene le risorse per la ricerca su malattie molto rare e poco studiate

Commenti disabilitati su Impiegare bene le risorse per la ricerca su malattie molto rare e poco studiate

Verso il voto: programmi elettorali a confronto sul tema della disabilità

Commenti disabilitati su Verso il voto: programmi elettorali a confronto sul tema della disabilità

Una storia lunga sessant’anni, per la dignità e l’inclusione

Commenti disabilitati su Una storia lunga sessant’anni, per la dignità e l’inclusione

Inclusione scolastica: storia di un “modello mai nato”

Commenti disabilitati su Inclusione scolastica: storia di un “modello mai nato”

Un’altra giornata di piacere e leggerezza, da vivere in acqua

Commenti disabilitati su Un’altra giornata di piacere e leggerezza, da vivere in acqua

“Non chiamatemi morbo”: per sradicare lo stigma sulla malattia di Parkinson

Commenti disabilitati su “Non chiamatemi morbo”: per sradicare lo stigma sulla malattia di Parkinson

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti