Una buona pratica per un’Università inclusiva

Basato su una stretta collaborazione tra l’Università di Perugia e l’AIPD locale (Associazione Italiana Persone Down), con il coinvolgimento di otto persone con sindrome di Down, impegnate nella gestione di una biblioteca, il Centro di Documentazione “C’eral’Acca”, che ha concluso qualche mese fa la propria ricca esperienza, sarà il 12 novembre al centro del convegno “BIBLIOT-EQUA-MENTE. Una buona pratica per un Ateneo inclusivo”, in programma all’Università di Perugia e la cui seconda sessione consisterà in una tavola rotonda sul tema “L’autodeterminazione delle persone con disabilità”

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Tempo di progetti personalizzati

Commenti disabilitati su Tempo di progetti personalizzati

Perché domani sciopereranno a Roma gli Assistenti Educativi Culturali

Commenti disabilitati su Perché domani sciopereranno a Roma gli Assistenti Educativi Culturali

Non eroi, ma normali storie di inclusione

Commenti disabilitati su Non eroi, ma normali storie di inclusione

Non può navigare chi non assicura accessibilità e sicurezza

Commenti disabilitati su Non può navigare chi non assicura accessibilità e sicurezza

Terapia domiciliare anche oltre l’emergenza

Commenti disabilitati su Terapia domiciliare anche oltre l’emergenza

Per il benessere e lo sviluppo psicofisico dei minori, con e senza disabilità

Commenti disabilitati su Per il benessere e lo sviluppo psicofisico dei minori, con e senza disabilità

Caregiver: “Il paziente riscoperto”

Commenti disabilitati su Caregiver: “Il paziente riscoperto”

Vivere con una patologia che atrofizza il nervo ottico

Commenti disabilitati su Vivere con una patologia che atrofizza il nervo ottico

Chiunque potrebbe diventare un “Pedone Rosso”

Commenti disabilitati su Chiunque potrebbe diventare un “Pedone Rosso”

Una raccolta dati internazionale sulla sclerosi multipla e il coronavirus

Commenti disabilitati su Una raccolta dati internazionale sulla sclerosi multipla e il coronavirus

Quel “Palco per tutti”: un’opportunità con buone prospettive

Commenti disabilitati su Quel “Palco per tutti”: un’opportunità con buone prospettive

La protezione giuridica delle persone fragili non in grado di autodeterminarsi

Commenti disabilitati su La protezione giuridica delle persone fragili non in grado di autodeterminarsi

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti