Una borsa di studio per diventare professionisti in àmbito di sordità infantile

«In venticinque anni, molti brillanti giovani sordi hanno avuto l’opportunità di formarsi negli Stati Uniti e, una volta rientrati in Italia, di mettere in pratica le loro conoscenze a vantaggio dei bambini sordi italiani»: così Roberto Wirth, presidente del CABSS (Centro Assistenza per Bambini Sordi e Sordociechi), parla con orgoglio della borsa di studio “Fulbright – Roberto Wirth”, dedicata a chi aspira a diventare un professionista in àmbito di sordità infantile, in particolare lavorando per il benessere dei bambini sordi in età prescolare. Il 28 febbraio è la scadenza del nuovo bando

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti