Una benda sugli occhi, per visitare il museo “da un altro punto di vista”

A Lecce mediatori museali e un’app dedicata con audiodescrizioni degli spazi e delle opere, per favorire la fruizione del Must da parte dei visitatori ciechi. “Ma la vera sfida, per combattere le barriere, è far bendare chi vede”

Facebook Comments

redattoresociale.it - Ultime Notizie

Related Posts

Campi Bisenzio, scoperte serre dormitorio dove vivono e lavorano cittadini cinesi

Commenti disabilitati su Campi Bisenzio, scoperte serre dormitorio dove vivono e lavorano cittadini cinesi

Giornata contro la violenza sulle donne, 600 iniziative nelle città italiane

Commenti disabilitati su Giornata contro la violenza sulle donne, 600 iniziative nelle città italiane

Sea Watch lascia Catania: “Italia e Olanda hanno abusato del loro potere”

Commenti disabilitati su Sea Watch lascia Catania: “Italia e Olanda hanno abusato del loro potere”

Dall’immigrazione alla povertà: il sociale nei programmi dei partiti

Commenti disabilitati su Dall’immigrazione alla povertà: il sociale nei programmi dei partiti

Pranzi solidali, rivive la tradizione di Napoleone. Nelle piccole trattorie

Commenti disabilitati su Pranzi solidali, rivive la tradizione di Napoleone. Nelle piccole trattorie

I Salotti urbani dove il volontariato “contamina” la città

Commenti disabilitati su I Salotti urbani dove il volontariato “contamina” la città

Firenze, sgomberata palazzina con 50 persone

Commenti disabilitati su Firenze, sgomberata palazzina con 50 persone

Mamme imprenditrici, a Firenze un premio speciale del Cna

Commenti disabilitati su Mamme imprenditrici, a Firenze un premio speciale del Cna

Gara di solidarietà a Milano per Martina, pittrice senza dimora

Commenti disabilitati su Gara di solidarietà a Milano per Martina, pittrice senza dimora

Toscana, 750mila euro per la sicurezza nella lavorazione del marmo

Commenti disabilitati su Toscana, 750mila euro per la sicurezza nella lavorazione del marmo

Adozioni, la garante per l’infanzia: “Serve più sostegno alle famiglie dallo Stato”

Commenti disabilitati su Adozioni, la garante per l’infanzia: “Serve più sostegno alle famiglie dallo Stato”

Malattie rare, giornata di studio in Toscana

Commenti disabilitati su Malattie rare, giornata di studio in Toscana

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti