Una Befana che si guarda indietro, ma per costruire il futuro

«Ci guardiamo indietro, ma sempre per costruire il futuro: stiamo infatti per raggiungere i vent’anni di questa manifestazione, che oggi vive pienamente nell’idea della Casa dei Risvegli, importante centro di assistenza e ricerca per le persone con esiti di coma, risorsa preziosa a livello nazionale e oltre»: così Maria Vaccari, presidente degli Amici di Luca, e Fulvio De Nigris, direttore del Centro Studi per la Ricerca sul Coma di tale Associazione, presentano la “Befana di Solidarietà per la Casa dei Risvegli Luca De Nigris 2018”, che nei prossimi giorni animerà Bologna con numerosi eventi

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Sappiamo come votare e vogliamo farlo senza problemi

Commenti disabilitati su Sappiamo come votare e vogliamo farlo senza problemi

Parliamo di amore e disabilità

Commenti disabilitati su Parliamo di amore e disabilità

A Cremona si proietta con l’adattamento ambientale

Commenti disabilitati su A Cremona si proietta con l’adattamento ambientale

La tutela giuridica dei soggetti deboli

Commenti disabilitati su La tutela giuridica dei soggetti deboli

A tutti i bambini piace farsi raccontare una storia

Commenti disabilitati su A tutti i bambini piace farsi raccontare una storia

Azioni rapide e concrete che impattino sulla vita delle persone con disabilità

Commenti disabilitati su Azioni rapide e concrete che impattino sulla vita delle persone con disabilità

Noi, “invisibili” della Regione Lazio

Commenti disabilitati su Noi, “invisibili” della Regione Lazio

“Siamo tutti Down!”

Commenti disabilitati su “Siamo tutti Down!”

“Officine di educazione tecnologica” per ragazzi con disabilità multiple

Commenti disabilitati su “Officine di educazione tecnologica” per ragazzi con disabilità multiple

Aumento delle pensioni di invalidità: la Circolare attuativa dell’INPS

Commenti disabilitati su Aumento delle pensioni di invalidità: la Circolare attuativa dell’INPS

“Vialibera”: un progetto di trasporto sanitario, ma anche di trasporto per svago

Commenti disabilitati su “Vialibera”: un progetto di trasporto sanitario, ma anche di trasporto per svago

Diritto al Braille, diritto di avere un insegnante specializzato

Commenti disabilitati su Diritto al Braille, diritto di avere un insegnante specializzato

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti