Un videogioco nato per educare alla diversità umana

Viene reso pubblico in questi giorni il frutto del progetto “Discovering Diversity – Sulle tracce della diversità”, promosso da vari attori a livello nazionale e internazionale, ovvero un videogioco che «utilizza uno dei linguaggi preferiti dai giovani, per educare alla diversità umana vista come una grande opportunità, per favorire l’incontro fra culture e religioni, per recuperare il dialogo intergenerazionale e per affermare il diritto alla bellezza per tutti». Primi obiettivi: due splendidi centri del Molise e della Basilicata, con uno sguardo molto attento all’accessibilità per tutti

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Quante sono le persone con sindrome di Down in Europa?

Commenti disabilitati su Quante sono le persone con sindrome di Down in Europa?

La disabilità nell’emergenza e nel quotidiano: un bel progetto avviato in Toscana

Commenti disabilitati su La disabilità nell’emergenza e nel quotidiano: un bel progetto avviato in Toscana

L’AICE attende ancora risposte sui farmaci salvavita per l’epilessia

Commenti disabilitati su L’AICE attende ancora risposte sui farmaci salvavita per l’epilessia

1.648 miglia con Muttley alla ricerca di porti senza barriere

Commenti disabilitati su 1.648 miglia con Muttley alla ricerca di porti senza barriere

Un “piccolo” riconoscimento alle famiglie con disabilità?

Commenti disabilitati su Un “piccolo” riconoscimento alle famiglie con disabilità?

Il Premio Alessandra Bisceglia e le parole giuste per le malattie

Commenti disabilitati su Il Premio Alessandra Bisceglia e le parole giuste per le malattie

Un impegno per il parcheggio gratuito tra le strisce blu, a livello nazionale

Commenti disabilitati su Un impegno per il parcheggio gratuito tra le strisce blu, a livello nazionale

“Non è te che aspettavo”: fumetti che raccontano l’amore e la sindrome di Down

Commenti disabilitati su “Non è te che aspettavo”: fumetti che raccontano l’amore e la sindrome di Down

Alice, giovane con sindrome di Down, che lavora in banca

Commenti disabilitati su Alice, giovane con sindrome di Down, che lavora in banca

Due Interrogazioni al Consiglio Regionale delle Marche sull’emergenza sanitaria

Commenti disabilitati su Due Interrogazioni al Consiglio Regionale delle Marche sull’emergenza sanitaria

Nessuna considerazione per il progetto di vita di quelle persone autistiche

Commenti disabilitati su Nessuna considerazione per il progetto di vita di quelle persone autistiche

Donne che studiano, lavorano, difendono, giocano, curano: 5 video della UILDM

Commenti disabilitati su Donne che studiano, lavorano, difendono, giocano, curano: 5 video della UILDM

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti