Un uomo con la sindrome di Down, suo nipote e un ospedale che accoglie

Un uomo con sindrome di Down si ammala di coronavirus e viene ricoverato in ospedale. Il nipote, positivo asintomatico, non volendo lasciare solo lo zio in una situazione tanto delicata e traumatica, chiede anch’egli di essere ricoverato con lui. L’ospedale accetta, accogliendo e sostenendo la richiesta con grande empatia. «È questo – scrivono dall’AIPD (Associazione Italiana Persone Down) – l’aspetto della storia che più ci piace evidenziare: la rete che sa accogliere le famiglie e comprendere situazioni così particolari. Quella, cioè, che vorremmo esistesse sempre e dovunque»

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Messaggio chiave: scongiurare con forza ogni soluzione segregante!

Commenti disabilitati su Messaggio chiave: scongiurare con forza ogni soluzione segregante!

Pensare agli “ultimi” significa anche pensare a chi si dedica agli “ultimi”

Commenti disabilitati su Pensare agli “ultimi” significa anche pensare a chi si dedica agli “ultimi”

La vita, dopo una diagnosi di distrofia muscolare

Commenti disabilitati su La vita, dopo una diagnosi di distrofia muscolare

“Down!”, “Mongoloide!”: è davvero l’ora di finirla!

Commenti disabilitati su “Down!”, “Mongoloide!”: è davvero l’ora di finirla!

Autismo: modelli di continuità assistenziale a Palermo

Commenti disabilitati su Autismo: modelli di continuità assistenziale a Palermo

Per districarsi tra Decreti Legge e DPCM

Commenti disabilitati su Per districarsi tra Decreti Legge e DPCM

E se andasse meglio con i cavallini guida?

Commenti disabilitati su E se andasse meglio con i cavallini guida?

Il futuro a breve e lunga scadenza della pallavolo femminile sorde

Commenti disabilitati su Il futuro a breve e lunga scadenza della pallavolo femminile sorde

Forse un “bizzarro virus” sta colpendo chi fa televisione?

Commenti disabilitati su Forse un “bizzarro virus” sta colpendo chi fa televisione?

Un Gruppo Facebook per fratelli e sorelle di persone con disabilità

Commenti disabilitati su Un Gruppo Facebook per fratelli e sorelle di persone con disabilità

Scuola: servono determinazione, lucidità, coesione e collaborazione

Commenti disabilitati su Scuola: servono determinazione, lucidità, coesione e collaborazione

Le persone con disabilità, il devotismo e la comunicazione nel web

Commenti disabilitati su Le persone con disabilità, il devotismo e la comunicazione nel web

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti