Un servizio informatico di telemedicina per bambini e adulti audiolesi

Il Servizio di Audiologia e Impianti Cocleari dell’Ospedale Martini di Torino ha attivato da oggi, 23 marzo, un supporto informatico audiovideo di telemedicina a favore sia dei bambini audiolesi seguiti per controlli dopo l’intervento di impianto cocleare o di protesizzazione acustica, sia degli adulti anch’essi con impianto cocleare, che abbiano la necessità di aiuto nella gestione anche burocratica del loro dispositivo. L’auspicio dell’APIC di Torino (Associazione Portatori Impianti Cocleari) è che tale servizio possa essere utilizzato anche dopo l’emergenza coronavirus

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Non solo una vacanza, ma anche una grande occasione di arricchimento

Commenti disabilitati su Non solo una vacanza, ma anche una grande occasione di arricchimento

La seconda “maratona” di seminari in rete sulle persone con sindrome di Down

Commenti disabilitati su La seconda “maratona” di seminari in rete sulle persone con sindrome di Down

“Normale come chi?!”: una commedia musicale che diventa un video

Commenti disabilitati su “Normale come chi?!”: una commedia musicale che diventa un video

Il benessere psicologico dei familiari di persone con disabilità

Commenti disabilitati su Il benessere psicologico dei familiari di persone con disabilità

Fare la spesa da soli: una piccola grande conquista di autonomia

Commenti disabilitati su Fare la spesa da soli: una piccola grande conquista di autonomia

Giornalismo e disabilità: dov’è la notizia?

Commenti disabilitati su Giornalismo e disabilità: dov’è la notizia?

Come la popolazione percepisce oggi l’autismo e le persone con autismo

Commenti disabilitati su Come la popolazione percepisce oggi l’autismo e le persone con autismo

Nuovi criteri per i fondi dedicati all’assistenza degli alunni con disabilità

Commenti disabilitati su Nuovi criteri per i fondi dedicati all’assistenza degli alunni con disabilità

Una mamma con la sclerosi multipla va sostenuta

Commenti disabilitati su Una mamma con la sclerosi multipla va sostenuta

Coronavirus e disabilità: come sta rispondendo la Commissione Europea?

Commenti disabilitati su Coronavirus e disabilità: come sta rispondendo la Commissione Europea?

Sospeso in Toscana il presidio delle persone con disabilità grave

Commenti disabilitati su Sospeso in Toscana il presidio delle persone con disabilità grave

E le bambine e le ragazze con disabilità sono “vittime tra le vittime”

Commenti disabilitati su E le bambine e le ragazze con disabilità sono “vittime tra le vittime”

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti