Un senso di appartenenza

Una delle più grandi ricompense della meditazione e della preghiera è forse il senso di appartenenza che ce ne deriva.

DODICI PASSI E DODICI TRADIZIONI, pag. 153

Ecco che cos’è, l’appartenenza! Dopo una pausa di medi­tazione e di preghiera, ho capito che la sensazione che provavo era un senso di appartenenza, per quel motivo ero così rilassato. Mi sentivo più calmo interiormente e più disponibile a liberarmi delle piccole irritazioni. Ri­uscivo ad apprezzare il mio senso dell’umorismo. Ciò che sperimento nella vita di tutti i giorni è il puro piacere di appartenere al flusso creativo del mondo di Dio. Che buona cosa per noi che la preghiera e la meditazione sia­no inserite esplicitamente nello stile di vita A. A. !

Leggi Tutto

Fonte Riflessioni – Alcolisti Anonimi

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

daniela

Related Posts

“Guardiani attivi”

Commenti disabilitati su “Guardiani attivi”

Accettazione

Commenti disabilitati su Accettazione

I pericoli delle luci della ribalta

Commenti disabilitati su I pericoli delle luci della ribalta

Far proprio “il lato spirituale del Programma”

Commenti disabilitati su Far proprio “il lato spirituale del Programma”

Tenere a galla l’ottimismo

Commenti disabilitati su Tenere a galla l’ottimismo

Adottare lo stile di vita À.A.

Commenti disabilitati su Adottare lo stile di vita À.A.

Una ricompensa inestimabile

Commenti disabilitati su Una ricompensa inestimabile

Affidarsi

Commenti disabilitati su Affidarsi

Il mio inventario, non il tuo

Commenti disabilitati su Il mio inventario, non il tuo

Senza riserve

Commenti disabilitati su Senza riserve

Individuare la paura…

Commenti disabilitati su Individuare la paura…

Mi sto divertendo ancora?

Commenti disabilitati su Mi sto divertendo ancora?

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti