Un “piccolo” riconoscimento alle famiglie con disabilità?

«Non sarebbe male – scrive Giorgio Genta – se alle famiglie con disabilità venisse riconosciuto, almeno in questa circostanza, un merito importante: avere curato amorevolmente e a casa i familiari con le più gravi disabilità e continuare a farlo. No, non vogliamo una medaglietta di latta! Noi famiglie con disabilità chiediamo “solo”, una volta passata la tempesta virale, servizi dedicati più sburocraticizzati, più umani, più utili. E magari, già che ci siamo, qualche soldo in più!»

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Ma questa non è inclusione!

Commenti disabilitati su Ma questa non è inclusione!

Stop all’isolamento delle persone con disabilità nelle strutture residenziali

Commenti disabilitati su Stop all’isolamento delle persone con disabilità nelle strutture residenziali

La lunga battaglia delle persone con disabilità per cambiare la storia

Commenti disabilitati su La lunga battaglia delle persone con disabilità per cambiare la storia

Le persone con disabilità e i loro familiari: i primi esperti dei loro bisogni

Commenti disabilitati su Le persone con disabilità e i loro familiari: i primi esperti dei loro bisogni

Marche: la nostra battaglia contro il ritorno ai vecchi istituti

Commenti disabilitati su Marche: la nostra battaglia contro il ritorno ai vecchi istituti

Bello che a così tante persone siano piaciute le poesie recitate da Veronica!

Commenti disabilitati su Bello che a così tante persone siano piaciute le poesie recitate da Veronica!

L’accessibilità culturale protagonista al “Sardinia Film Festival”

Commenti disabilitati su L’accessibilità culturale protagonista al “Sardinia Film Festival”

2 Aprile: non solo luci blu, quel che serve è il rispetto dei diritti!

Commenti disabilitati su 2 Aprile: non solo luci blu, quel che serve è il rispetto dei diritti!

Diventa internazionale l’indagine sul sentire delle persone con sindrome di Down

Commenti disabilitati su Diventa internazionale l’indagine sul sentire delle persone con sindrome di Down

Un’architettura accessibile, funzionale e confortevole per tutti

Commenti disabilitati su Un’architettura accessibile, funzionale e confortevole per tutti

C’è ancora tanta discriminazione, ma ci sono anche buone risposte

Commenti disabilitati su C’è ancora tanta discriminazione, ma ci sono anche buone risposte

L’Umbria “in blu”, tra convegni, musica, cinema e camminatori

Commenti disabilitati su L’Umbria “in blu”, tra convegni, musica, cinema e camminatori

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti