Un “Pesce d’aprile” a fianco dell’ANFFAS

Andrà in scena a Torino da domani, 22 febbraio, e fino a domenica 24, lo spettacolo teatrale “Pesce d’aprile”, tratto dall’omonimo romanzo autobiografico scritto da Cesare Bocci – il popolare interprete di Mimì Augello, nella serie del “Commissario Montalbano” – insieme alla moglie Daniela Spada, ove si racconta la storia di ictus vissuta da quest’ultima. Interpretato dallo stesso Bocci e da Tiziana Foschi, lo spettacolo avrà al proprio fianco, quale “Charity Partner”, l’Associazione ANFFAS

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

“Il Carrozzone degli Artisti”, alla maniera dei giullari medievali

Commenti disabilitati su “Il Carrozzone degli Artisti”, alla maniera dei giullari medievali

Più incompetenza o più discriminazione?

Commenti disabilitati su Più incompetenza o più discriminazione?

La balbuzie e il bullismo

Commenti disabilitati su La balbuzie e il bullismo

5 miliardi all’anno dalla “caccia ai falsi invalidi”? Parole molto preoccupanti

Commenti disabilitati su 5 miliardi all’anno dalla “caccia ai falsi invalidi”? Parole molto preoccupanti

Un nuovo portale tutto accessibile per l’Associazione sammarinese Attiva-Mente

Commenti disabilitati su Un nuovo portale tutto accessibile per l’Associazione sammarinese Attiva-Mente

Riabilitazione: quaranta Associazioni di Malati Rari chiedono chiarimenti

Commenti disabilitati su Riabilitazione: quaranta Associazioni di Malati Rari chiedono chiarimenti

Occore un Governo che recuperi la capacità di accogliere la sofferenza

Commenti disabilitati su Occore un Governo che recuperi la capacità di accogliere la sofferenza

Il basket unificato, che vince contro i pregiudizi

Commenti disabilitati su Il basket unificato, che vince contro i pregiudizi

Sterlizzazione forzata e falsi miti

Commenti disabilitati su Sterlizzazione forzata e falsi miti

Autismo, inclusione e agricoltura sociale: il modello dell’ANGSA Umbria

Commenti disabilitati su Autismo, inclusione e agricoltura sociale: il modello dell’ANGSA Umbria

Altre considerazioni su quel Testo Unico

Commenti disabilitati su Altre considerazioni su quel Testo Unico

Lavoratori “fragili”: il rischio di restare senza tutele e senza retribuzioni

Commenti disabilitati su Lavoratori “fragili”: il rischio di restare senza tutele e senza retribuzioni

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti