Un percorso in punta di dita, nel buio e nel silenzio della neve che cade

Un evento che permetterà da una parte di scoprire un’esposizione emozionante, dall’altra di condividere un’esperienza che permetterà di sensibilizzare su temi quali i problemi alla vista: sarà questo “Letture in punta di dita”, in programma per domani, 20 dicembre, ai Magazzini del Sale di Cervia (Ravenna), a cura dell’Ecomuseo del Sale e del Mare e della Biblioteca Maria Gioia di Cervia, in collaborazione con l’UICI di Ravenna (Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti) e con gli Amici della Biblioteca di Cervia

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Al Forum della Non Autosufficienza si parlerà di segregazione della disabilità

Commenti disabilitati su Al Forum della Non Autosufficienza si parlerà di segregazione della disabilità

Forse siamo a una svolta per il parcheggio gratuito tra le strisce blu

Commenti disabilitati su Forse siamo a una svolta per il parcheggio gratuito tra le strisce blu

Il diritto di fare il bene

Commenti disabilitati su Il diritto di fare il bene

Qual è la tua idea di Vita Indipendente?

Commenti disabilitati su Qual è la tua idea di Vita Indipendente?

Torna nelle scuole “Dislessia Amica”, dopo il grande successo dello scorso anno

Commenti disabilitati su Torna nelle scuole “Dislessia Amica”, dopo il grande successo dello scorso anno

Supporto psicologico, fisioterapia e yoga: le proposte della Fondazione Ariel

Commenti disabilitati su Supporto psicologico, fisioterapia e yoga: le proposte della Fondazione Ariel

Un ipermercato “amico” delle persone con autismo

Commenti disabilitati su Un ipermercato “amico” delle persone con autismo

Alice, giovane con sindrome di Down, che lavora in banca

Commenti disabilitati su Alice, giovane con sindrome di Down, che lavora in banca

Donne e ragazze con disabilità: colmare il divario a livello globale

Commenti disabilitati su Donne e ragazze con disabilità: colmare il divario a livello globale

Andrea Ferrero: il colore, le mani, l’anima

Commenti disabilitati su Andrea Ferrero: il colore, le mani, l’anima

L’inclusione non è un “incidente di percorso”, né un’“emergenza da presidiare”

Commenti disabilitati su L’inclusione non è un “incidente di percorso”, né un’“emergenza da presidiare”

Vivere nel buio ma non vivere il buio

Commenti disabilitati su Vivere nel buio ma non vivere il buio

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti