Un percorso di vita autonoma per giovani con distrofia muscolare

Si avvia concretamente il progetto “Spazio Aperto”, promosso da Parent Project, l’Associazione di pazienti e genitori di figli con distrofia muscolare di Duchenne e Becker, e rivolto a persone residenti in Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta. L’obiettivo è quello di fornire a un gruppo di giovani con queste forme di distrofia muscolare informazioni e strumenti per poter iniziare a progettare con consapevolezza un percorso di vita autonoma

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Screening neonatale allargato: il punto della situazione

Commenti disabilitati su Screening neonatale allargato: il punto della situazione

Donne con disabilità: tutti dovrebbero aderire a quel Manifesto

Commenti disabilitati su Donne con disabilità: tutti dovrebbero aderire a quel Manifesto

Le persone con disabilità e le loro famiglie al centro dell’agenda istituzionale

Commenti disabilitati su Le persone con disabilità e le loro famiglie al centro dell’agenda istituzionale

Continua con successo il progetto “Teatro senza Barriere®”

Commenti disabilitati su Continua con successo il progetto “Teatro senza Barriere®”

Una grande famiglia che vive una “normalità diversa”

Commenti disabilitati su Una grande famiglia che vive una “normalità diversa”

Quell’incendio ci riguarda tutti

Commenti disabilitati su Quell’incendio ci riguarda tutti

La Vita Indipendente dovrebbe essere la “stella cometa” delle politiche sociali

Commenti disabilitati su La Vita Indipendente dovrebbe essere la “stella cometa” delle politiche sociali

Un ponte di tenacia tra scienza e arte

Commenti disabilitati su Un ponte di tenacia tra scienza e arte

L’accessibilità culturale non è più un sogno

Commenti disabilitati su L’accessibilità culturale non è più un sogno

Diciamo sempre no a quel ghetto di persone con disabilità

Commenti disabilitati su Diciamo sempre no a quel ghetto di persone con disabilità

Per dare una risposta alla solitudine delle famiglie con malattie metaboliche

Commenti disabilitati su Per dare una risposta alla solitudine delle famiglie con malattie metaboliche

Il coronavirus, un caregiver e la disabilità, ovvero “l’immaginazione al potere”

Commenti disabilitati su Il coronavirus, un caregiver e la disabilità, ovvero “l’immaginazione al potere”

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti