Un patrimonio culturale per tutti e da comunicare bene

«Servono professionisti della comunicazione che sappiano mostrare a manager, amministratori pubblici, operatori dei media e comunità come l’accessibilità possa migliorare un territorio e la sua offerta turistico-culturale, oltre che essere di profitto per il mondo delle imprese»: lo ha scritto in una recente pubblicazione Simona Petaccia, presidente dell’Associazione Diritti Diretti, riprendendo concetti analoghi a quelli che l’hanno vista organizzare il premio nazionale “Turismi accessibili: giornalisti, comunicatori e pubblicitari superano le barriere”, di cui è in corso la terza edizione

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Come garantire eventi culturali realmente per tutti

Commenti disabilitati su Come garantire eventi culturali realmente per tutti

L’evoluzione delle politiche rivolte alle persone con disabilità nelle Marche

Commenti disabilitati su L’evoluzione delle politiche rivolte alle persone con disabilità nelle Marche

Fibromialgia e disagio lavorativo

Commenti disabilitati su Fibromialgia e disagio lavorativo

L’autismo e La Nostra Famiglia: una nuova modalità di presa in carico a distanza

Commenti disabilitati su L’autismo e La Nostra Famiglia: una nuova modalità di presa in carico a distanza

Sicilia: il Coordinamento H rinnova il proprio impegno

Commenti disabilitati su Sicilia: il Coordinamento H rinnova il proprio impegno

Persone con disabilità visiva sul Cammino di Oropa

Commenti disabilitati su Persone con disabilità visiva sul Cammino di Oropa

La disabilità nella Legge di Bilancio e nel “Collegato Fiscale”

Commenti disabilitati su La disabilità nella Legge di Bilancio e nel “Collegato Fiscale”

Lavoratori con disabilità: un emendamento che complica ancor più le cose

Commenti disabilitati su Lavoratori con disabilità: un emendamento che complica ancor più le cose

Una nuova società non potrà prescindere dal fattore umano

Commenti disabilitati su Una nuova società non potrà prescindere dal fattore umano

I “ciechi che ci vedono”

Commenti disabilitati su I “ciechi che ci vedono”

Le urgenze non più rinviabili, secondo l’ENS

Commenti disabilitati su Le urgenze non più rinviabili, secondo l’ENS

Quel “Palco per tutti”: un’opportunità con buone prospettive

Commenti disabilitati su Quel “Palco per tutti”: un’opportunità con buone prospettive

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti