Un «nuovo» potente farmaco per curare i malati: la parola

Da punto di vista neuroscientifico, oggi le parole sono passate da simboli astrattia vere e proprie potenti frecce che colpiscono gli stessi bersagli biochimici delle medicine. Ecco perché se il medico è empatico le terapie sono più efficaci

Leggi Tutto

Fonte Corriere.it – Salute

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

portaleducatori

Related Posts

Microbioma: i batteri «buoni» dell’intestino che ci difendono

Commenti disabilitati su Microbioma: i batteri «buoni» dell’intestino che ci difendono

Nel 2030 la metà di noi sarà in sovrappeso

Commenti disabilitati su Nel 2030 la metà di noi sarà in sovrappeso

Uso di cannabis e depressione: una «relazione pericolosa»

Commenti disabilitati su Uso di cannabis e depressione: una «relazione pericolosa»

Quel cattivo odore sotto le ascelle? Tutta colpa dell’enzima Bo

Commenti disabilitati su Quel cattivo odore sotto le ascelle? Tutta colpa dell’enzima Bo

Le trentenni devono imparare a «fermarsi». E a volersi bene

Commenti disabilitati su Le trentenni devono imparare a «fermarsi». E a volersi bene

Tumore al fegato, cambio «epocale» di terapia: il trapianto è la cura più efficace anche in stadio avanzato

Commenti disabilitati su Tumore al fegato, cambio «epocale» di terapia: il trapianto è la cura più efficace anche in stadio avanzato

Coronavirus e test sierologici, l’immunologo Mantovani: «Ecco perché non dicono se siamo protetti e per quanto»

Commenti disabilitati su Coronavirus e test sierologici, l’immunologo Mantovani: «Ecco perché non dicono se siamo protetti e per quanto»

Sciopero dei medici, adesione al 90% Deserto in ospedali e sale operatorie

Commenti disabilitati su Sciopero dei medici, adesione al 90% Deserto in ospedali e sale operatorie

Colesterolo, quello che bisogna sapere sui limiti «giusti»

Commenti disabilitati su Colesterolo, quello che bisogna sapere sui limiti «giusti»

Binge drinkers e social network: come rovinarsi la reputazione in un istante (ma anche come trovare aiuto)

Commenti disabilitati su Binge drinkers e social network: come rovinarsi la reputazione in un istante (ma anche come trovare aiuto)

Il modo diverso in cui uomini e donne percepiscono la distanza sociale

Commenti disabilitati su Il modo diverso in cui uomini e donne percepiscono la distanza sociale

Tumore al polmone: così le donne mandano in fumo la loro salute

Commenti disabilitati su Tumore al polmone: così le donne mandano in fumo la loro salute

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti