Un nuovo Centro, per offrire sempre più servizi e sostegni

«Stiamo cercando sostegno per una nuova “sfida” – scrivono dall’ANFFAS di Modica (Ragusa) – che è quella di ristrutturare il nostro Centro Diurno. Vincerla, infatti, ci consentirebbe di offrire alle famiglie, ma soprattutto alle persone con disabilità cognitiva che a noi fanno riferimento, servizi sempre migliori e sostegni sempre più adeguati, in ogni fase del loro ciclo di vita»

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

La vita indipendente per ogni persona con l’X Fragile

Commenti disabilitati su La vita indipendente per ogni persona con l’X Fragile

“Il filo spezzato” al “Roma Fringe Festival”

Commenti disabilitati su “Il filo spezzato” al “Roma Fringe Festival”

E tu, che normodotato sei?

Commenti disabilitati su E tu, che normodotato sei?

Un Libro Bianco sugli assistenti educativi

Commenti disabilitati su Un Libro Bianco sugli assistenti educativi

Monopattini sì, ma usati responsabilmente

Commenti disabilitati su Monopattini sì, ma usati responsabilmente

Francesco Vacca nuovo Presidente dell’AISM

Commenti disabilitati su Francesco Vacca nuovo Presidente dell’AISM

Disabilità: dalla scuola al lavoro è necessaria una “logica a staffetta”

Commenti disabilitati su Disabilità: dalla scuola al lavoro è necessaria una “logica a staffetta”

Se si ammala chi assiste una persona con disabilità, chi potrà sostituirla?

Commenti disabilitati su Se si ammala chi assiste una persona con disabilità, chi potrà sostituirla?

Conversazioni sull’Arte… ma non solo

Commenti disabilitati su Conversazioni sull’Arte… ma non solo

La richiesta non cambia: aumentare le risorse per la vita indipendente

Commenti disabilitati su La richiesta non cambia: aumentare le risorse per la vita indipendente

Venticinque giovani con sindrome di Down lavoratori domani

Commenti disabilitati su Venticinque giovani con sindrome di Down lavoratori domani

Il Museo degli Innocenti di Firenze accessibile alla disabilità intellettiva

Commenti disabilitati su Il Museo degli Innocenti di Firenze accessibile alla disabilità intellettiva

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti