Un mondo di steccati terrà fuori anche i nostri figli

«Un mondo di steccati – scrive Rosa Mauro, rivolgendosi all’attore e personaggio televisivo Fabrizio Bracconeri, padre di un ragazzo con autismo, e riferendosi ad alcune posizioni pubbliche recentemente assunte da quest’ultimo – terrà fuori rom ed emigranti, profughi e islamici. E i nostri figli insieme a loro. La vera libertà, infatti, sono le braccia aperte, non quelle armate. La vera libertà sono parole d’amore, non di odio»

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Una “Rete delle Reti”, per una reale inclusione nel mondo del lavoro

Commenti disabilitati su Una “Rete delle Reti”, per una reale inclusione nel mondo del lavoro

I Genitori Tosti e il riconoscimento del caregiver familiare come lavoratore

Commenti disabilitati su I Genitori Tosti e il riconoscimento del caregiver familiare come lavoratore

I diritti dei bambini con disabilità in stato di abbandono

Commenti disabilitati su I diritti dei bambini con disabilità in stato di abbandono

Udine: i candidati a Sindaco si impegnano a far propria la Convenzione ONU

Commenti disabilitati su Udine: i candidati a Sindaco si impegnano a far propria la Convenzione ONU

Cani guida in città

Commenti disabilitati su Cani guida in città

L’impegno del Coordinamento Regionale Lombardo per le Unità Spinali

Commenti disabilitati su L’impegno del Coordinamento Regionale Lombardo per le Unità Spinali

Il silenzio del corpo: uno sguardo antropologico sulla disabilità

Commenti disabilitati su Il silenzio del corpo: uno sguardo antropologico sulla disabilità

L’UICI e l’ipovisione: prevenzione e informazione a tutto campo

Commenti disabilitati su L’UICI e l’ipovisione: prevenzione e informazione a tutto campo

Negare la vita indipendente significa compiere un grave atto di discriminazione

Commenti disabilitati su Negare la vita indipendente significa compiere un grave atto di discriminazione

Verso l’”era adulta” della disabilità

Commenti disabilitati su Verso l’”era adulta” della disabilità

Diverrai diamante: racconti fotografici di donne disabilità diritti

Commenti disabilitati su Diverrai diamante: racconti fotografici di donne disabilità diritti

Ciao Enrico, grazie della tua Amicizia

Commenti disabilitati su Ciao Enrico, grazie della tua Amicizia

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti