Un Festival Cinematografico che rompe l’isolamento dei Malati Rari

«Abbiamo aperto il concorso anche a tematiche vicine alle Malattie Rare, come la disabilità, l’empatia, la resilienza, la capacità di superare i propri limiti, per celebrare le qualità che le persone con disabilità di qualunque tipo mettono in campo per vivere a pieno la loro vita»: lo dicono i promotori di “Uno sguardo raro”, primo e unico Festival Cinematografico a livello europeo sulle Malattie Rare, che ormai da alcuni anni dà visibilità alle migliori opere video su tale tema e in generale sull’inclusione sociale. Il bando per partecipare alla quinta edizione è aperto fino al 30 novembre

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Non tradiamo la scuola, perno della nostra società inclusiva

Commenti disabilitati su Non tradiamo la scuola, perno della nostra società inclusiva

Legge Finanzaria, mobilità e disabilità: un appello dell’ANGLAT

Commenti disabilitati su Legge Finanzaria, mobilità e disabilità: un appello dell’ANGLAT

Marilena, che sente con il cuore e con il tatto

Commenti disabilitati su Marilena, che sente con il cuore e con il tatto

Occorre il contributo di tutti, per diventare padroni del proprio destino

Commenti disabilitati su Occorre il contributo di tutti, per diventare padroni del proprio destino

Nuove sfide, nuovi servizi per le Malattie Rare

Commenti disabilitati su Nuove sfide, nuovi servizi per le Malattie Rare

“AIAF in connessione”, per pazienti e famiglie con la malattia di Anderson-Fabry

Commenti disabilitati su “AIAF in connessione”, per pazienti e famiglie con la malattia di Anderson-Fabry

L’impatto della pandemia sulla vita e sul lavoro delle persone sorde

Commenti disabilitati su L’impatto della pandemia sulla vita e sul lavoro delle persone sorde

Autismo: così è scattata l’Ora Blu in tanti supermercati

Commenti disabilitati su Autismo: così è scattata l’Ora Blu in tanti supermercati

Inaccettabile selezionare le persone da curare in base a criteri non clinici

Commenti disabilitati su Inaccettabile selezionare le persone da curare in base a criteri non clinici

La scuola incontra l’universo Asperger

Commenti disabilitati su La scuola incontra l’universo Asperger

Dal vecchio al nuovo modello di Piano Educativo Individualizzato

Commenti disabilitati su Dal vecchio al nuovo modello di Piano Educativo Individualizzato

Un Protocollo d’Intesa per formare docenti nella Lingua dei Segni

Commenti disabilitati su Un Protocollo d’Intesa per formare docenti nella Lingua dei Segni

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti