Un corto sul “Dopo di Noi” in finale al Festival “Officine Social Movie”

«Cosa ne sarà dei nostri ragazzi e ragazze quando noi familiari non potremo più prendercene cura?»: il classico quesito attorno al quale ruota il cosiddetto “Dopo di Noi” è al centro del cortometraggio intitolato anch’esso semplicemente “Dopo di Noi”, che lo affronta con ironia e sensibilità, mostrando il percorso di un gruppo di ragazzi e ragazze con disabilità, che interpretano se stessi, verso la loro autonomia. Realizzato dall’Associazione ANFFAS di Modica (Ragusa), per la regia di Alessio Micieli, il corto è giunto in finale al Festival “Officine Social Movie” di Arezzo

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti